Home Social Gatto ferito a colpi di carabina nel Pisano, tutto questo ‘per gioco’...

Gatto ferito a colpi di carabina nel Pisano, tutto questo ‘per gioco’ – FOTO

CONDIVIDI

Nel piccolo centro toscano di Peccioli, situato in provincia di Pisa, è avvenuto un brutto episodio relativo a maltrattamento di animali. In particolare si parla di un gatto ferito, trovato in fin di vita in una zona attigua al locale centro storico. Ad individuare l’animaletto moribondo, che è stato chiamato Nerino, è stato un abitante del posto. Il micio era estremamente sofferente e dopo essere stato portato da un veterinario del luogo si è scoperto cos’è che lo ha ferito in maniera seria. Il dottore ha infatti individuato una ferita di arma da fuoco, presumibilmente inferto da un colpo esploso da una carabina. E probabilmente tutto è stato fatto per ‘divertimento’.

Evidentemente chi ha sparato al gatto ferito avrà trovato la cosa divertente. Senza però pensare al rispetto della vita degli altri essere od al fatto di prendersela con un animaletto indifeso. Il veterinario ha anche estratto la pallottola dal corpo del micio. Ma ne è stata individuata anche un’altra al suo interno. In questo caso però si è scelto di non fare niente e di lasciare lì l’oggetto. Rimuoverlo infatti potrebbe risultare estremamente pericoloso per la salute del micio. E la sua presenza comunque non creerà affatto delle complicazioni. Nerino ora sta bene, dopo aver ricevuto le necessarie cure del caso.

Gatto ferito, portarlo subito dal veterinario gli ha salvato la vita

Lo ha salvato una persona che già badava ad accudirlo e che spesso gli offriva da mangiare e lo ospitava in casa. Ora però dopo questo episodio il gatto ferito è stato adottato a tutti gli effetti. E tra l’altro lo stesso Nerino era anche ben conosciuto in tutta Peccioli, dove ci sono poco meno di cinquemila abitanti. Della vicenda si è parlato anche in rete, in siti web e pagine Facebook che trattano di ciò che avviene sul posto. Ed unanime è stato il sentimento di indignazione per quanto capitato al povero animale. Sempre a proposito di gatti che diventano il bersaglio della stupidità umana, un video attesta quanto fatto da un gruppetto di teppisti ad un povero micio. Questi è stato barbaramente torturato e poi i delinquenti gli hanno dato fuoco!

A.P.

Nerino @Facebook