Home Social Animali notizie curiose: mucca torna a casa dopo mesi e tanti km

Animali notizie curiose: mucca torna a casa dopo mesi e tanti km

CONDIVIDI
mucca
La mucca torna ‘a casa’: ha trascorso tutto l’inverno in giro

Mucca ‘fuggitiva’ fa ritorno a casa: ma si pensa in realtà che fosse stata abbandonata insieme alle compagne.

E’ accaduto per davvero. A Genova, in una valle antica conosciuta come Valle Sturla, una mucca ha saputo ritrovare la strada della sua stalla dopo mesi trascorsi al freddo ed alle intemperie del clima invernale e sfamandosi con quel poco che ha trovato nella zona dei laghi di Giacopiane. Ha percorso all’incirca venti chilometri prima di arrivare a casa ad Acero e di certo non è passata inosservata diventando cosi una star del web. Il bovino è stato notato mentre camminava per vari pascoli ma soprattutto per le strade. Ed in particolare vicino ad un ristorante, dove pare volesse entrare poiché attirata dai profumi della cucina.

La mucca in questione ha trascorso l’intero inverno nei pressi dei laghi di Giacopiane, barcamenandosi tra vari punti del luogo. Principalmente in orti e terreni di proprietà. Nessuno ha mai infastidito l’animale, né è rimasto spiacevolmente colpito dalla sua presenza per fortuna. Ora però la mucca si ripresentata ‘a casa sua’ ad Acero, nella stalla da dove era sparita. E ha attraversato anche strade solitamente frequentate da veicoli e molto poco da altri animali.

Mucca passa l’intero inverno fuori casa, ora ha fatto ritorno alla sua stalla

La sua presenza era stata segnalata anche a chi di dovere, e dell’intraprendente bovino si è parlato anche sui social network e su Whatsapp. Circola nello specifico una immagine che la ritrae nei pressi di una casa di riposo. Gli abitanti ad Acero fanno sapere però che questa mucca non è stata la sola a restare ‘a spasso’. Anche ad altre sue simili era successo, e questo lascia presagire che forse i proprietari di questi animali abbiano deciso volontariamente di lasciarli in libertà. Nonostante il gelo dei mesi scorsi. Parlando della mucca in questione, si tratta della stessa che la scorsa estate a Giacopiane aveva assalito a furia di colpi di corna una donna. Ed il suo padrone aveva anche ricevuto un avviso in merito. Adesso è tornata a casa, ma chissà se ci resterà. In Giappone ha destato commozione invece la vicenda della donna che cura le mucche che vivono nel territorio di Fukushima, diventato terra di nessuno dopo il disastro nucleare del 2011. Un’altra invece era scappata a nuoto da un macello.

A.P.