Home Social Udine, cinque cuccioli abbandonati in sacchetto della spesa – FOTO E VIDEO

Udine, cinque cuccioli abbandonati in sacchetto della spesa – FOTO E VIDEO

CONDIVIDI
cuccioli abbandonati
I cinque cuccioli abbandonati ad Udine

I fenomeni che riguardano cuccioli abbandonati si verificano purtroppo con una spaventosa periodicità. L’ultimo caso è avvenuto ad Udine.

Un bruttissimo episodio di maltrattamento di animali si è verificato ad Udine. Qui cinque cuccioli sono stati ritrovati per strada all’interno di un sacchetto di quelli normalmente utilizzati per fare la spesa. Il fatto è avvenuto verso il volgere dello scorso fine settimana. Nello specifico il ritrovamento dei cuccioli abbandonati risale a venerdì pomeriggio. La zona interessata è quella nei dintorni di via Riccardo Di Giusto, nel capoluogo friulano. I piccoli animaletti, di pochissimi giorni di vita (hanno ancora gli occhi chiusi) sono stati successivamente riuniti alla loro mamma. Il ricongiungimento ha avuto luogo nella serata di sabato grazie all’operato di alcuni volontari dell’Organizzazione Internazionale Protezione animali. Gli stessi hanno anche individuato le persone che hanno disperso i poveri animaletti. I cuccioli abbandonati erano stati affidati in un primo momento ad un canile locale, che si è preso cura di loro.

Cuccioli abbandonati, diversi i casi di maltrattamenti negli ultimi tempi

Episodi del genere, anche molto recenti, non mancano. E purtroppo questa problematica dell’abbandono di animali è un qualcosa di atavico e che non si riesce adeguatamente a contrastare. Tale piaga avviene tanto in Italia quanto nel resto del mondo. In Brasile soltanto qualche giorno fa c’è stato l’episodio di un cane e dei suoi cuccioli abbandonati all’interno di un sacco. I piccoli erano ben sei, e tutti loro sono stati rinvenuti estremamente provati e spaventati lungo una via sterrata e poco frequentata. La storia è diventata di pubblico dominio grazie al tam-tam sul web e ha suscitato le reazioni di pietà e commozione nei confronti degli animali e di rabbia nei confronti di chi ha fatto questo.

Sempre di pochi giorni fa è il ritrovamento di diversi cuccioli ammassati in un furgone. La cosa è avvenuta nell’ambito di un traffico illecito che ha visto scattare le manette per due persone. Si tratta di cittadini italiani, uno di 63 anni e l’altro di 40. A fermarli lungo un tratto della Autostrada A1 è stata la Polizia Stradale, per quello che sarebbe dovuto essere un normale controllo.

Guarda il video