Home Storie di Fedeltà Gela: proprietario muore, il cavallo segue il feretro al funerale

Gela: proprietario muore, il cavallo segue il feretro al funerale

CONDIVIDI
cavallo
(foto pubblico dominio)

Gela, una vicenda ha commosso l’intera comunità e non solo: il proprietario muore, il cavallo non lo abbandona e segue il feretro al funerale.

Una vicenda che ha commosso tutti quella che arriva da Gela, in provincia di Caltanissetta. Un uomo di 70 anni, nei giorni scorsi, è deceduto dopo una breve agonia in seguito alle ferite riportate in un incidente stradale. Il sinistro è avvenuto alla fine di settembre. Era molto legato al suo cavallo, tanto che questi era presente al suo funerale. Una scena straziante quella dell’animale, un “grigio” lucido, che ha presenziato al corteo funebre.

Leggi anche –> Resta al fianco della bara del padrone durante tutto il funerale fino alla tumulazione

Il cavallo ai funerali del suo padrone: un nitrito per salutarlo

Su volere dei familiari dell’uomo deceduto, il cavallo ha accompagnato il feretro in carrozza nel tratto terminale fino alla chiesa madre di Gela. Una volta giunto il momento di salutare per l’ultima volta il suo proprietario, l’animale ha quindi emesso un lungo nitrito. In molti hanno visto quel gesto come un modo dell’animale per salutare il suo padrone, con cui ha condiviso molte galoppate.

Il gesto del cavallo ha commosso i presenti, parenti e amici dell’uomo deceduto. L’amicizia tra l’animale e il suo proprietario scomparso ha ricordato a molti una pellicola degli anni Novanta, interpretata da Alberto Sordi, “Nestore, l’ultima corsa”. Questa è una delle tante storie di fedeltà di animali, come quella straordinaria di Capitain, un cane fedele che ha rapito l’animo di un’intera comunità: per undici anni ha vegliato la tomba del suo padrone.

Leggi anche –> Il padrone muore, il cane commuove tutti al funerale

Amoreaquattrozampe è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato dalle nostre notizie SEGUICI QUI