Amorequattrozampe

L’Ocicat: un’amabile coccolone

mercoledì, 30 novembre 2016

ocicat4

ORIGINI: A dispetto del nome e dell’aspetto di questo delizioso gatto, non si tratta di un parente piccolo dei gatti selvatici chiazzati sudamericani, l’Ocelot e il Margay. È di fatto il risultato di incroci selettivi di gatti domestici avviati da un’allevatrice americana nel 1964. La nota allevatrice del Michigan Virginia Daly sperava di sviluppare un Siamese pointed Abissino, incrociando Siamesi con Abissini. Con sorpresa, da un incrocio tra Siamese e Abissino di seconda generazione, nacque un bel maschio dorato chiazzato, molto simile a un giovane Ocelot. Negli anni seguenti, per aumentare la taglia della razza e aggiungere l’argento alla gamma di colori, fu introdotto l’American shorthair. L’incrocio con gli Abissini, che estende beneficamente il fattore genetico, è ancora consentito. L’Ocicat, ancora poco diffuso in Europa, è ampiamente riconosciuto dalle associazioni feline.

TEMPERAMENTO: Tradendo il suo aspetto, questo è un gatto assolutamente addomesticato, affettuoso, di buon temperamento. Adora ricevere attenzioni e odia essere lasciato solo. Come i suoi antenati Siamesi, l’Ocicat è molto territoriale e protesta vivacemente se si sente affrontato. Attivo ed estroverso, ama avere accesso all’esterno e non è un ottimo gatto di casa. Alcuni Ocicat trovano inoltre difficile la convivenza con altri gatti. L’unico disegno ammesso è il tabby spotted, mentre tra le colorazioni troviamo, il brown, il chocolate, il cinnamon, il blu, il lilla, il fawn e tutte le tonalità del silver. A dispetto del nome e dell’aspetto di questo delizioso gatto, non si tratta di un parente piccolo dei gatti selvatici chiazzati sudamericani, l’Ocelot e il Margay. È di fatto il risultato di incroci selettivi di gatti domestici avviati da un’allevatrice americana nel 1964.

ocicat2CARATTERISTICHE MORFOLOGICHE: Testa: A forma di triangolo smussato, con mento robusto e canna nasale lunga. Occhi: Grandi, a mandorla e bordati di pelo scuro. Orecchie: Di medie dimensioni, con estremità arrotondate e ciuffi di pelo verticali. Corpo: Di media lunghezza è robusto, compatto, muscoloso e flessuoso. Questo gatto di taglia medio-grande ha un corpo lungo e muscoloso. Si muove con grazia e flessuosità, mantenendosi vicino al terreno come l’ocelot selvatico – cui un pò somiglia – quando punta la preda.Mantello: Pelliccia corta, sottile, lucente e fitta, segnata da diverse fasce di colore. Il mantello è formato da macchie di colore più scuro su un fondo più chiaro, che appaiono allineate lungo la spina dorsale e disposte più casualmente sul resto del corpo. Coda: Piuttosto lunga e stretta, leggermente affusolata. Piedi: Compatti e ovali, con cinque dita sui piedi anteriori e quattro su quelli posteriori. Zampe: Robuste e proporzionate al corpo.


Commenti