Amorequattrozampe

Dopo le torture, Caitlyn trova una nuova famiglia

giovedì, 9 luglio 2015

caitalyn

Una storia a lieto fine quella della giovane pitbull di nome Caitlyn trovata in condizioni disperate con il muso avvolto da un nastro adesivo.

Il suo ex proprietario, arrestato nei primi di giugno per maltrattamento di animali, stanco degli abbai di Caitlyn l’aveva in questo modo voluta mettere a tacere. Ma la povera cagnolona dopo aver passato oltre due giorni in queste condizioni aveva riportato dei danni caitlyb2irreversibili al muso e alla lingua. Caitlyn è stata salvata da un gruppo di volontari della Charleston Animal Society che opera negli Stati Uniti. Il cane ha dovuto subire diversi delicati interventi al muso per la ricostruzione della bocca e ha perso parte della sensibilità della lingua.

Una crudeltà che adesso la piccola cucciolona potrà dimenticare perché grazie alla forza di volontà dell’associazione, Caitlyn ha trovato finalmente una nuova casa dove ha anche un amico speciale: ovvero un bambino con il quale ha subito creato un legame unico, condividendo lo stesso letto!

Caitlyn ha 15 mesi e dopo una lunga degenza aveva ritrovato il suo spirito allegro e gioioso, giocando con gli altri cani del centro di accoglienza.


Commenti