Home Non solo Cani e Gatti Capra ciclope sopravvive alla nascita: diventa una creatura sacra venerata dai locali...

Capra ciclope sopravvive alla nascita: diventa una creatura sacra venerata dai locali in India

CONDIVIDI

E’ nata lo scorso 10 maggio, in un villaggio nei pressi di Assam in India. Si tratta di una capra “ciclope” ovvero con un solo occhio, un solo orecchio e una sola narice.

In realtà da un punto di vista biologico, queste modifiche genetiche avvengono durante la gravidanza e si verificano quando i due emisferi del cervello non si separano. Di norma, i cuccioli non sopravvivono e muoiono a distanza di poche ore dal parto. Il caso di Assam è invece straordinario secondo quanto riferiscono i media locali, in quanto la piccola capra è sopravvissuta. “Ero scioccato, è un miracolo. La gente di tutte le parti la viene a vedere”, racconta il proprietario Mukhuri Das, il quale, anche in base a molte credenze locali induiste, è sicuro che sia un piccolo essere divino che porterà fortuna alla sua famiglia.

Dello stesso avviso sono molti residenti locali che approdano presso la fattoria per rendere omaggio alla creatura sacra. Come riportano diversi giornali, un testimone ha raccontato di essere rimasto scioccato nel guardare negli occhi la piccola capra.

Das ha dichiarato ai media che deve prendersi cura al meglio di quel essere sacro che per ora mangia come gli altri cuccioli, anche se nella mandibola superiore gli mancano alcuni denti. In India si sono rivelati altri casi simili, di animali nati con un solo occhio e venerati dai fedeli. Tradizioni popolari che si mescolano ad una cultura millenaria per la quale molti animali sono sacri e devono essere rispettati.