Home Non solo Cani e Gatti Differenza tra il chipmunk e lo scoiattolo: curiosità che non conoscevi

Differenza tra il chipmunk e lo scoiattolo: curiosità che non conoscevi

Appartengono alla stessa specie ma si tratta di due animali diversi. Impariamo ad individuare la differenza tra il chipmunk e lo scoiattolo.

scoiattoli
(Foto AdobeStock)

Naturalmente agli occhi dei pochi esperti potrebbero sembrare molto simili, se non addirittura lo stesso animale.

Questo perché le differenze non sono appariscenti, ma esistono. Tutto sta nel saper osservare con più attenzioni questi simpatici animali.

Perciò concentratevi sui particolari, sarà divertente imparare a distinguerli e scegliere quale fra i due far diventare il proprio animaletto domestico.

Vediamo quale la differenza tra il chipmunk e lo scoiattolo.

Chipmunk

Il Chipmunk (tamias striatus) è conosciuto come tamia striato, tamia orientale, scoiattolo striato, chipmunk americano o semplicemente chipmunk.

chipmunk
(Foto AdobeStock)

Questo esemplare proviene dall’America nord orientale e si presenta con strisce nere dalle spalle alla bassa schiena, strisce ai lati bianche e marcate e disegno intorno agli occhi poco evidente.

Si tratta di un roditore terricolo, onnivoro di circa 18 cm che trascorre il suo tempo alla ricerca di cibo e a scavare tane.

Non va in letargo ma rimane sveglio tra l’erba secca e le foglie che sono all’interno delle camere che ha scavato.

Scoiattolo

Lo scoiattolo (tamias sibiricus) è anche conosciuto come tamia, tamia siberiano, tamia giapponese, scoiattolo giapponese e boronduck.

scoiattolo
(Foto AdobeStock)

Questo esemplare di scoiattolo, invece, è possibile vederlo in tutta l’Eurasia sino alla Corea e al Giappone si presenta con un mantello il cui colore è molto variabile e va dal marrone rossiccio al marrone scuro.

Si tratta anch’ esso di un animale onnivoro ma arboricolo, ciò trascorre il suo tempo prettamente sugli alberi, dove vive, trova cibo e riposa.

È lungo circa 25 cm senza la coda, in quanto quest’ultima è lunga da 15 a 20 cm ed è dotato di forti unghie e cuscinetti plantari che gli consentono di arrampicarsi con sorprendente abilità sugli alberi.

Potrebbe interessarti anche: Dove dorme lo scoiattolo: cosa c’è da sapere su questo animale

Differenza tra chipmunk e scoiattolo

La prima sostanziale differenza tra il chipmunk e lo scoiattolo è che il primo è un animale terricolo e all’occasione anche arboricolo, rispetto allo scoiattolo che è un soggetto prettamente arboricolo.

Come infatti il chipmunk è un roditore che trascorre la sua giornata a terra, alla ricerca di cibo e a costruire tane anche sotto i 2 metri di profondità.

Mentre lo scoiattolo vive prettamente sugli alberi e si sposta da un ramo all’altro spiccando lunghi balzi. È proprio sugli alberi lo scoiattolo si procura il cibo a differenza del chipmunk che lo cerca sui terreni.

Per quanto riguarda invece l’aspetto fisico il chipmunk ha la schiena attraversata da 5 strisce di colore grigio scuro.

Inoltre questa specie presenta una striscia bianca su ciascun fianco, compresa all’interno di due strisce nere ed una coda molto più sottile dello scoiattolo comune.

Lo scoiattolo invece si presenta con un mantello molto variabile che va dal marrone rossiccio al marrone scuro.

Queste diverse tonalità sembrano essere determinate da vari fattori legati al clima, alla copertura vegetale, all’alimentazione, oltre che da fattori di tipo genetico.

Per di più la sua coda rispetto a quella del chipmunk si presenta folta e ampia ha la funzione importante, di proteggerlo durante il freddo dell’inverno.

Un’ulteriore differenza tra chipmunk e scoiattolo è che il primo proviene da una regione geografica differente rispetto allo scoiattolo.

Infatti vive nella zona orientale del Nord America mentre lo scoiattolo è possibile vederlo frequentemente in tutta l’Eurasia sino alla Corea e al Giappone.

Per restare sempre aggiornato su news, storie, consigli e tanto altro sul mondo degli animali continua a seguirci sui nostri profili Facebook e Instagram. Se invece vuoi dare un’occhiata ai nostri video, puoi visitare il nostro canale YouTube.

Raffaella Lauretta