Home Non solo Cani e Gatti Lodi, LAV denuncia combattimenti tra galli

Lodi, LAV denuncia combattimenti tra galli

CONDIVIDI
FOTO: Pinterest

La LAV denuncia provvedimenti immediati nei confronti di chi organizza impunemente combattimenti illegali tra galli a Lodi, con diversi episodi riportati già dalla stampa locale, in particolare dalla redazione de ‘Il Cittadino’.

In particolare sono stati filmati degli incontri con alcuni giovani che liberano i galli apposta per farli competere tra di loro: e gli animali cominciano a beccarsi ferocemente al collo ed alla testa. La cosa avrebbe avuto luogo diverse volte negli ultimi giorni, in una zona nella quale sono presenti una officina ed alcune roulette appartenenti a dei giostrai.

La Lega Anti Vivisezione chiede perciò, per bocca del responsabile Osservatorio Zoomafia, Ciro Troiano, che chi di dovere apra subito delle indagini per identificare e punire i responsabili di tali, scellerati atti.

Queste persone senza scrupoli sono esposte al rischio di essere raggiunte da un provvedimento di denuncia per maltrattamento a danni di animali, con tutte le conseguenze del caso. In più la LAV sollecita anche ad attuare il sequestro dei galli, con affidamento da concedere alla stessa LAV.

Quello del combattimento tra galli è un fenomeno triste e molto più diffuso di quanto si possa pensare, anche se se ne parla molto poco. Ma esistono dei riferimenti passati molto numerosi in relazione ad interventi da parte delle forse dell’ordine che hanno sgominato dei veri e propri giri illegali legati a questa attività, la quale è capace da sola di muovere una gran mole di denaro.

E molto spesso alle spalle di tutto c’è la malavita organizzata. La LAV ha anche istituito un numero per consentire ai cittadini ed a chiunque disponga di notizie utili di denunciare attività del genere.

Ecco il riferimento telefonico al quale è possibile rivolgersi: 064461206. In merito al maltrattamento di animali, tante e variegate sono le maniere con le quali l’uomo infligge grandi sofferenze alle più varie specie.