Home Non solo Cani e Gatti Orso con una lingua di 3kg: team internazionale di esperti chiamato a...

Orso con una lingua di 3kg: team internazionale di esperti chiamato a salvare l’esemplare

CONDIVIDI
contenuto 100% originale
@screen shot video

Immagini davvero insolite e impressionanti rimbalzate sulle pagine dei quotidiani di tutto il mondo. Un giovane orso asiatico, detto anche orso della luna, di 18 mesi accolto da cucciolo con il fratello in un monastero nel Myanmar si è ritrovato dal giorno all’indomani con una lingua ingrossata a tal punto di arrivare a pesare ben 3 chili.

Nyan htoo (brillante) con il fratello Kan htoo (fortunato) erano stati destinati alla Cina tramite il traffico illegale e furono salvati dai monaci. Purtroppo, a causa di una malattia rara, che provoca l’ingrandimento della lingua, il povero Nyan htoo ha avuto bisogno di aiuto. Per lui si è mossa una squadra speciale di esperti della scuola veterinaria dell’Università di Edimburgo.

L’animale era stato sottoposto ad un primo intervento nel 2016 per rimuove il tessuto in eccesso, ma successivamente la lingua a ripreso a crescere, arrivando a limitare il movimento del povero orso, costretto a trascinare la sua lingua a terra. Nonostante queste condizioni, Nyan htoo non aveva perso il suo spirito da cucciolo e continuava a giocare con il fratello. Anche se, il povero animale limitato dalle dimensioni della lingua finiva spesso con il ferirsi contro le sbarre del recinto.

Considerando l’esito negativo del primo intervento è stata creata una nuova squadra che grazie al supporto della Animals Asia Bear Rescue Center,  alla collaborazione della Wildlife Surgery International, con il sostegno delle organizzazioni benefiche della Fondazione Winton ha condotto una nuova operazione con la quale questa volta è stata rimossa la lingua del povero orso.

L’intervento è durato ben quattro ore e secondo quanto ipotizzato, dagli esami condotti sul tessuto della lingua quel gonfiore sarebbe provocato da una patologia nota come elefantiasi trasmessa tramite un’infezione causa da una zanzara. Tuttavia, fino ad oggi, non erano mai stati riscontrati casi di elefantiasi sugli orsi

A distanza di qualche giorno le condizioni di Nyan htoo si sono stabilizzate e per gli esperti non ci sono dubbi sul fatto che la qualità della vita del giovane orso miglioreranno sia per alimentarsi che nei movimenti più semplici quotidiani. Ovviamente, sottolineano i veterinari, l’orso dovrà passare un periodo di adattamento e di terapia motoria per abituarsi a questa sua nuova condizione.

C.D.