Home Non solo Cani e Gatti Quindici anni di maltrattamenti nei circhi: la video inchiesta shock di Animal...

Quindici anni di maltrattamenti nei circhi: la video inchiesta shock di Animal Defenders

CONDIVIDI

E’ stata presentata presso il Parlamento europeo a Bruxelles, nell’ambito del workshop “Uso di animali nei circhi: ora è tempo di cambiare”, promosso da Intergroup on the Welfare & Conservation of Animals e Eurogroup for Animals, l’inchiesta sotto copertura condotta dagli attivisti dell’organizzazione Animal Defenders in diversi circhi della Gran Bretagna.

Un’inchiesta video, documentata nell’arco degli ultimi quindici anni e che mostra l’altra faccia della medaglia dei circhi, quella dello sfruttamento e maltrattamento degli animali: tra bastonate, colpi con l’uncino e frustrate, gli animali sofferenti sono detenuti in degli spazi non idonei in piccole gabbie o con catena così corte da impedire loro qualsiasi movimenti. Condizioni di degrado igenico ambientale alle quali sono condannati a vivere.
Le immagini mostrate nell’ambito dell’incontro al Parlamento Europeo parlano da sole.

Ogni volta, queste azioni di crudeltà sono state denunciate anche alle autorità ma alla presenza del personale veterinario e delle forze dell’ordine, i circensi proponevano situazioni nei limiti di quanto richiedevano le norme di riferimento.
Nel corso dell’incontro, la Lav ha presentato il Rapporto CENSIS “I circhi in Italia”, nel quale è stato indicato la crisi economica ed occupazionale del circo con gli animali in Italia, per cui sono state richieste delle misure per avviare una transizione verso nuove forme di spettacolo senza animali.

“Il mercato europeo si sta progressivamente chiudendo per i circhi con animali a favore del Circo contemporaneo, una realtà idonea alla società del 21mo secolo e ciò avviene sia per motivi legati all’etica, alla scienza, e alla sicurezza pubblica, sia per la normativa evoluta che classifica gli animali come ‘esseri senzienti’ e non come oggetti ludici”, ha dichiarato Gaia Angelini, responsabile LAV Area Animali esotici.

Quello che sorprende dalle immagini è la violenza gratuita perpetrata contro gli animali, le percosse date senza motivo ad esemplari incatenati che non possono muoversi o difendersi. Condizioni di maltrattamento che in alcuni esemplari come i grossi felini provocano dei traumi difficili da rimuovere.

Per il rapporto LAV/CENSIS Circhi in Italia clicca qui

Ecco la video inchiesta di Animal Defenders