Home Cani Alimentazione Cani Alghe come integratore nell’alimentazione del cane

Alghe come integratore nell’alimentazione del cane

ULTIMO AGGIORNAMENTO 14:04
CONDIVIDI

Le alghe per integrare le proteine negli alimenti per cani

alghe integratori alimenti cani

Diversi tipi di alghe sono ormai comuni nella gastronomia e vengono utilizzate come base per trattamenti cosmetici naturali. Le alghe possono essere integrate anche nell’alimentazione dei cani per le qualità nutrizionali utili al suo benessere. Un apporto proteico, vitaminico e minerale che copre il fabbisogno giornaliero del cane. E’ sufficiente un dosaggio di mezzo grammo al giorno per 10 kg di peso. La somministrazione non deve essere continuativa. E’ infatti suggerito di integrare le alghe per un periodo massimo di due o tre mesi, per poi sospenderle. Utili nei cambi di stagione, prima della Primavera e a fine estate/autunno, per preparare il cane al periodo invernale.

Le alghe sono ormai molto diffuse e possono essere acquistate nelle farmacia, parafarmacie, erboristeria oppure anche direttamente nei negozi di animali. Ci sono diversi tipi di commercio: in polvere da integrare in maniera complementare al pasto giornaliero del cane oppure sono anche già presenti in alcune confezioni specifiche di crocchette per cani.

Scopriamo quali sono i tipi di alghe che possono essere introdotte nell’alimentazione di fido e il loro apporto.

Ascofillo nodoso

E’ un tipo di alga localmente chiamata Varech. L’ascofillo nodoso è un’alga da numerose qualità benefiche, garantendo una vasta gamma di minerali. Ottimo tonificante per il cane.

Viene utilizzata anche nell’agricoltura biologica. La si trova sui litorali dell’Atlantico del Nord e viene raccolta sulle spiagge. Una miscela indeterminata di alghe marroni, rosse o verdi, lasciate dal ritiro delle maree.

L’ascofillo nodoso è ricca in calcio e vitamina D. Ottima per i cani che soffrono di patologie ossee e per il pelo e la pelle del cane. Inoltre, la concentrazione di iodio aiuta a combattere l’ipertiroidismo.

Spirulina

La spiruluna è un’alga molto noto. Una micro alga dal colore blu-verde, ricca di clorofilla, minerali e di proteine. La spirulina è composta tra il 51 e il 71% di proteine. Ha un effetto energizzante ed è un ottimo antiossidante che stimola le difese naturali e immunitarie del cane. Inoltre, migliora la qualità del pelo, migliora il funzionamento gastrointestinale, disintossica, previene le allergie.

Clorella

Esistono diversi tipi di clorella sia di acqua dolce che acqua salata. Ha una grande concentrazione proteica e acidi grassi essenziali, ricca in magnesio, fosforo, zinco e vitamine A, B,C,E. Ottima per patologie infiammatorie, per le articolazioni e per preservare le funzioni urinarie del cane.

Alga Klamath

Un alga che proviene dal Lago Kalamath, in Oregon. Contiene uno spettro vitaminico del gruppo B (b12) K e C, minerali e oltre 20 amminoacidi. E’ consigliata per il cane anziano con problemi di artrite, artrosi e rinforza il sistema immunitario, antinfiammatorio e disintossicante.

C.D.