Se noti questi comportamenti, forse il tuo cane è diventato cieco all’improvviso

Foto dell'autore

By Francesca Ciardiello

Cani

Come capire se il cane è diventato cieco all’improvviso? Bisogna saper individuare alcuni suoi comportamenti e segnali importanti.

Cane non ci vede
Cane non ci vede all’improvviso (Canva-Amoreaquattrozampe.it)

Talvolta non serve l’esperto a diagnosticare un evento tanto grave come questo, poiché basterà conoscere bene il nostro Fido e le sue abitudini per accorgerci che c’è qualcosa che forse non va nella sua salute. Per capire se il cane è diventato cieco all’improvviso dobbiamo saper interpretare alcuni suoi comportamenti, per poi avere la certezza della diagnosi grazie a un esperto.

Perdita della vista improvvisa nel cane: cos’è la SARD

Sebbene la perdita della vista o di altri sensi dovrebbe essere un processo lento e graduale, può accadere che invece una patologia comporti una degenerazione improvvisa della retina, a causa della quale appunto Fido diventerebbe cieco nell’arco di pochi giorni.

Cane non ci vede
Cane con problemi alla vista (Canva-Amoreaquattrozampe.it)

La sigla sta a significare ‘Sudden Acquired Retinal Degeneration‘, una malattia appunto che potrebbe colpire cani di qualsiasi razza, in quanto non ve ne sono alcune più predisposte di altre. Purtroppo né il padrone né il cane stesso avranno tempo a sufficienza per capire realmente cosa sta succedendo.

Le cause possono essere tante e si potrà arrivare a capire quella giusta solo con esami specifici come l’elettroretinografia. Così come non si conoscono i motivi alla base non vi è ancora neppure una cura per questa cecità, alla quale pare che il cane possa solo abituarsi… e rassegnarsi.

Cane cieco all’improvviso: i comportamenti ‘sospetti’

Ci sono alcuni comportamenti di Fido che sembreranno diversi dal solito, come se non sapesse più orientarsi con gli spazi e gli oggetti in casa: potrebbe mostrare difficoltà nella deambulazione poiché non si sentirebbe sicuro dei suoi movimenti, potrebbe aver paura di sbattere contro mobili e oggetti e dunque muoversi con cautela.

Allo stesso tempo potrebbe non trovare le cose che sono sempre state in un determinato posto per la sua incapacità ad orientarsi. Molti cani possono mostrarsi più ansiosi, più timorosi non solo nei movimenti ma proprio nella ricerca di attenzioni e calore dai padroni. Può subentrare la paura e il sentirsi deboli, quindi è opportuno capire la sua condizione e sapergli stare accanto.

Potrebbe anche essere nervoso e agitato, proprio perché non capisce cosa gli sta succedendo; potrebbe inoltre mostrare riluttanza a muoversi, a giocare, a fare tutte le attività che prima erano una consuetudine per lui e per il padrone.

Potrebbe interessarti anche: Scopri come far socializzare un cane cieco: consigli utili ed efficaci

Cane cieco all’improvviso: cosa possiamo fare

Purtroppo se come terapia non c’è ancora alcuna risposta confortante da parte della scienza, per quanto riguarda il nostro supporto a Fido sarà molto importante se non fondamentale per non farlo sentire ancora più spaesato e smarrito. Dobbiamo fargli avvertire tutto il nostro appoggio, il nostro conforto fisico e aiutarlo a superare le difficoltà materiali della vita di tutti i giorni.

Bambino e cane cieco
Piccolo padrone e cane (Canva-Amoreaquattrozampe.it)

Potrebbe interessarti anche: Scopri se il cane non mette a fuoco: cosa è importante sapere sulla vista di Fido

Di sicuro non conviene fare grossi cambiamenti in casa, in modo da non far sì che il cane si senta ancora più disorientato: non spostiamo dunque mobili e oggetti perché potrebbe anche farsi male non riuscendo a percepire gli ostacoli.

SEGUICI ANCHE SU: FACEBOOK | TIKTOK | INSTAGRAM | YOUTUBE | TWITTER

Ma anche quando siamo fuori casa i pericoli non saranno minori: potrebbe non rendersi conto delle macchine che transitano, degli oggetti e degli altri pericoli della strada. Quindi è opportuno tenerlo sempre accanto e al guinzaglio, in modo da poter prevenire per lui i rischi.

Impostazioni privacy