Home Cani Cane muore d’arresto cardiaco terrificato dai fuochi d’artificio

Cane muore d’arresto cardiaco terrificato dai fuochi d’artificio

CONDIVIDI

Feste notturne che a volte diventano drammi per i cani. A causa di festeggiamenti con fuochi d’artificio questo cane mupre per arresto cardiaco.

The Bonfire Night è una celebrazione tipica della Gran Bretagna che ricorre il 5 novembre. Il fine settimana dopo tale data, i britannici sono impegnati in feste in cui si accendono i falò e si sparano fuochi d’artificio, che oltre ad allietare ed impressionare il pubblico con turbini di luci, hanno anche un effetto devastante sui cani e sulle persone spaventate dalle violente esplosioni rumorose, vittime troppo spesso dimenticate. Spaventati, terrorizzati, molti muoiono letteralmente per paura.

La triste storia di Winston

Winston era un cane adorabile e leale che aveva servito per più di otto anni come cane da guardia in Bulgaria. Da poco aveva trovato rifugio presso il Dog 4 Rescue Center di Manchester, dove era in cura per problemi cardiaci.

Durante la notte dei falò, le esplosioni hanno terrorizzato il povero Winston. Il personale del centro convinto che i fuochi d’artificio fossero terminati aveva riportato gli animali fuori nelle rispettive cucce. Quando i fuochi ripresero Winston si precipitò sotto un ponte di legno, uno spazio troppo stretto per l’animale di 80 kg che voleva nascondersi a tutti i costi.

Il giorno seguente, Winston fu trovato ancora li sotto morto. La paura e il terrore avevano vinto. La sua morte è stata devastante per lavoratori dei centri, uno dei quali ha detto: “Winston era il cane più fedele che abbia mai conosciuto e mi manca tantissimo”

Gli animali devono essere trattati con gentilezza e umanità. Il nostro dovere è preoccuparsi del loro benessere e fornire loro cibo e un ambiente di qualità in cui possano vivere felici e lontani dalla paura e dal pericolo. Per quanto riguarda gli animali malati come Winston, dovremmo trattarli come meglio possiamo e tener conto del loro benessere e dei loro bisogni. È nostro dovere rispettarli e trattarli come meglio possiamo.

Ecco alcuni consigli per prendersi cura dei tuoi animali:

Assicurati di dar loro da mangiare

Considera la razza, lo stile di vita, l’attività e il bisogno del tuo animale per adattare la dieta. Dagli cibo sano e nutriente.

Portali regolarmente dal veterinario

Come gli esseri umani, gli animali devono essere seguiti da un professionista della salute in grado di garantire che stiano bene e siano in grado di fornire le cure di cui hanno bisogno.

Prenditi cura della loro pelliccia

Pulisci il tuo animale domestico e mantienilo pulito e igienizzato lavandolo se necessario, spazzolandolo e controllando la presenza di pulci o zecche.

Accarezzali e prenditi cura di loro

Presta attenzione al tuo animale accarezzandolo, coccolandolo e passando del tempo con lui. Passeggiate insieme e dedicategli tempo, amore e tenerezza.

Ti potrebbe interessare anche —->Fuochi d’artificio: le alternative per tutelare i nostri 4zampe

Amoreaquattrozampe è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato dalle nostre notizie SEGUICI QUI