🐶 I cani amano farsi grattare la pancia: ma siamo sicuri che sia sempre così?

Foto dell'autore

By Francesca Ciardiello

Cani

Siamo sicuri che i cani amano farsi grattare la pancia o alle volte è meglio evitare questo passatempo? Cosa c’è da sapere per non sbagliare.

Padrone gioca col cane
Padrone gratta la pancia del cane (Canva-Amoreaquattrozampe.it)

Tutti i padroni confermerebbero (magari senza pensarci troppo) che quando Fido si gira e si mette steso sulla schiena si aspetta delle coccole precise: ma siamo sicuri che i cani amano sempre farsi grattare la pancia? Forse è il caso di chiedersi se l’intenzione del cane sia proprio quella di farsi toccare proprio in quel punto o alle volte magari è spinto da un’esigenza diversa. Ecco cosa c’è da sapere su questo comportamento del cane e come ‘modificare’ eventualmente il nostro.

Perché Fido mi mostra la pancia? Sottomissione e altro

Un gesto che per i gatti è quasi sempre off-limits, ovvero quello di mostrare una zona tanto delicata come la pancia e l’addome, può essere molto più frequente nei cani, che la espongono spesso al loro padrone in segno di sottomissione. Si tratta di un atto volontario nel porre una delle parti più vulnerabili del proprio corpo (forse quella più delicata) alle mani ma anche ai possibili ‘attacchi’ altrui.

Cane ha paura
Sguardo spaventato del cane (Canva-Amoreaquattrozampe.it)

E’ come se in questo modo Fido riconoscesse la superiorità dell’altro, l’essersi arreso alla sua forza contro la quale non può e non vuole combattere. Di sicuro però quando lo fa col padrone è perché si fida ciecamente di lui, o magari soffre di un prurito che non riesce a ‘soddisfare’ da solo con le sue zampe.

I cani amano farsi grattare la pancia: una postura può dirci il contrario

Ma alle volte anche i padroni che conoscono bene i propri animali domestici possono sbagliarsi: infatti i cani potrebbero anche mostrare la pancia perché in realtà si trovano in una situazione di forte disagio e stress, che li porta dunque a sottomettersi ma per paura.

Infatti dovremo osservare una postura particolare e la posizione della coda: se la vediamo contratta e ferma sul ventre, quasi come a nasconderlo, è probabile che Fido non sia esattamente a suo agio in quel momento. Magari ha paura e forse la causa del suo timore siamo stati noi e i nostri comportamenti.

🐾 Vi aspettiamo sul nostro nuovo canale TELEGRAM con tanti consigli e novità 

I cani amano farsi grattare la pancia: se non è così, non facciamo questi errori

Ma se la causa del disagio di Fido siamo proprio noi, magari anche inconsapevolmente, è opportuno fare qualcosa o (come in questo caso) evitarla: infatti l’errore più grande che potremmo commettere in questi casi sarebbe proprio toccarlo sulla pancia, anche se ‘apparentemente’ è quello che vuole (perché se il cane si gira e mostra la pancia può significare questo).

Cane non vuole il contatto
Cane non vuole essere toccato (Canva-Amoreaquattrozampe.it)

🐱 Per  restare sempre aggiornato su tutte le news seguici anche su TWITTER 

Se però siamo stati causa di una delle 4 paure più diffuse nel cane dobbiamo assolutamente allontanarci da lui, per non farlo sentire sotto attacco. E’ probabile che il cane si allontani da noi, grato di non avergli fatto del male o semplicemente di aver stemperato la tensione: solo se ritornerà ad avvicinarsi a noi e ci verrà a cercare, vorrà dire che ci siamo sbagliati e che in realtà ci mostrava la pancia solo per ricevere le ‘solite’ coccole.

Gestione cookie