Home Cani Il Welsh Corgi: tutti i motivi per adottarlo o no come cane...

Il Welsh Corgi: tutti i motivi per adottarlo o no come cane domestico

Pensi di adottare un Welsh Corgi? Come sempre c’è tanto da considerare per decidere se è il caso o no di scegliere questa razza.

welsh corgi corgie cane adottare
(Foto Flickr)

I Corgi sono una razza di cani che è probabilmente una delle più adorabili tra i cani di razza piccola. Il Pembroke Welsh Corgi e il Cardigan Welsh Corgi sono due razze strettamente imparentate, che differiscono principalmente per le orecchie e la coda.

I pro di avere un Corgi

Le principali caratteristiche positive del Pembroke Welsh Corgi possono applicarsi anche al Cardigan Welsh Corgi, un “cugino” che divenne distintivo alla fine del XIX secolo.

corgis puppy cucciolo
(Foto Flickr)

Il Corgi è un cane sensibile con un alto livello di intelligenza. Questi cani amano giocare spesso, rispondono bene all’addestramento e vogliono imparare molte attività.

Questi cuccioli, forti della loro parte di cane da pastore, sono impavidi nella loro capacità di allevamento, spostano il bestiame in modo efficiente pur essendo vigili, nelle loro attività di sorveglianza.

La cosa un po’ strana è che il suo abbaiare è molto forte, nonostante questa razza di cani si presenti così piccola.

Amano avere molta compagnia

Il Corgi ama la componente di amicizia che arriva quando portiamo un cane di questa razza nella nostra vita.

Sono cani sempre desiderosi di compiacere i loro umani, il che significa che avremo una personalità brillante al nostro fianco per molto tempo.

Adorano fare grandi avventure, quindi una passeggiata nel quartiere è solo l’inizio di ciò che amano fare.

Di certo spesso lo ritroveremo a voler fare delle passeggiate, fare camminate nei boschi o esplorare il cortile con la nostra compagnia: facciamolo ogni volta che riusciamo a trovare il tempo.

Questa razza è eccezionalmente intelligente

Il Pembroke Welsh Corgi e il Cardigan Welsh Corgi sono due delle razze di cani più intelligenti che si possa mai incontrare. Parte del loro profilo di intelligenza proviene dagli istinti pastorali sviluppati in loro, fin dalla tenera età.

In effetti, essendo così piccolo e dovendo affrontare un grosso bestiame, allora bisogna essere molto intelligente per evitare quegli zoccoli pesanti. Se diamo lezioni frequenti e coerenti, il nostro cucciolo può imparare quasi tutto.

Hanno anche un forte impulso alimentare, quindi possiamo usare subito quel tratto per iniziare le istruzioni di obbedienza: un premio in cibo sarà un ottimo motivo per imparare!

Per leggere il resto dell’articolo cliccate su Successivo: