Home Cani Il significato delle carezze al cane

Il significato delle carezze al cane

CONDIVIDI

CAREZZE2

Il cane ha un tipo di comunicazione che si basa attraverso diversi canali tra cui quello vocale, visivo corporeo e olfattivo. Di norma un cane ama dimostrare il proprio affetto con la presenza e quando viene troppo compresso, casomai tra le braccia del padrone, si potrebbe sentire minacciato. Tuttavia ci sono alcuni modi per poter accarezzarlo rendendolo felice. Ogni carezza ha un significato in base alla parte del corpo in cui viene data. L’importante è di accarezzare il cane senza fissarlo negli occhi, in quanto si potrebbe rivelare un’aggressione. In alcuni casi, quando un cane richiede delle carezze, ciò significa un’attitudine di dominazione da parte sua perché deve essere sempre un’iniziativa del padrone. In questi casi, si potrà respingere il cane oppure dare un comando tipo “seduto” o “a terra”, per poi accarezzarlo, ma riprendendo il controllo sul cane. Anche quando il cane da la zampa al padrone, equivale ad una richiesta di affetto, ma se proviene dal cane, sarà ancora una situazione di dominazione. Per cui il padrone non si dovrebbe sottomettere alla richiesta. Al contrario se è il padrone a chiedere la zampa al cane, il rapporto sarà di nuovo equilibrato.

Scopriamo assieme l’universo delle carezze verso il nostro cane, clicca successiva