Home Cani L’osso intelligente per far divertire i cani che restano soli in casa

L’osso intelligente per far divertire i cani che restano soli in casa

CONDIVIDI
@Gobone
@Gobone

Grazie ad una raccolta fondi avviata sul sito crowfunding Kisckstarter, una società americana, la PulsePet, ha superato le aspettative, raccogliendo oltre 100mila dollari, a fronte di una richiesta di 60mila, per realizzare il suo progetto GoBone, ovvero il primo osso intelligente, con il quale far divertire il cane in casa, in assenza dei padroni.

Si tratta di un accessorio tecnologico con il quale intrattenere fido quando il proprietario resta a lungo fuori casa. Il cane per essere in salute necessita molte attenzioni e di fare esercizio fisico. Tuttavia, con gli impegni quotidiani è sempre difficile far fronte a tutte le esigenze domestiche e spesso e volentieri i cani, soprattutto quelli che vivono in città, soffrono di solitudine e di ansia. Per aiutare il cane a non sentirsi solo, l’azienda americana, grazie ai supporti tecnologici, ha elaborato un accessorio interattivo che potrà essere collegato con un’applicazione sui nuovi dispositivi mobili. Inoltre, sull’osso è applicata una telecamera con la quale riprendere il cane mentre gioca e incitarlo nei momenti in cui può sembrare più sconsolato.

Il sistema ha un’autonomia di 8 ore. L’osso si sposta in automatico e in modo aleatorio, incitando il cane ad inseguirlo e potrà anche essere controllato in remoto con i dispositivi mobili del proprietario che in pausa lavoro, se lo desidera, potrà divertirsi, grazie alla telecamera incorporata, a giocare con il proprio cane a distanza.
Al momento, il costo in prevendita è piuttosto elevato e si aggira sui 209 euro per tutto il kit con batteria ricaricabile.

Per ordinare: Gobone