Home Cani Quando il cane muore, cerca il padrone fino all’ultimo respiro

Quando il cane muore, cerca il padrone fino all’ultimo respiro

CONDIVIDI
eutanasia cane
Eutanasia cane

Cosa prova il cane quando sta per morire?

La risposta arriva dai veterinari che suggeriscono ai proprietari di restare vicino al proprio compagno a 4zampe, nel momento in cui se ne sta andando per sempre.

Si tratta di una delle tappe più difficili da affrontare. Dire addio al compagno a4zampe per molti è un momento traumatico al quale preferiscono sottrarsi e non affrontare.

Un dolore troppo grande da sopportare tanto più se la decisione è quella di alleviare il dolore al proprio animale.

Leggi anche–> Quel momento in cui tutto vacilla: cosa significa decidere di fare l’eutanasia al proprio cane

Il post pubblicato su Twitter da un’utente, Jessi Dietrich, ha commosso la rete e sollevato un tema molto delicato nella relazione uomo-cane.

“Ho chiesto al mio veterinario quale reputa essere la parte più dura del suo lavoro e mi ha risposto che è quando deve praticare l’eutanasia, ma i padroni nel 90% dei casi decidono di non assistere. Gli ultimi momenti degli animali in questo caso consistono nel guardarsi intorno cercando il proprio padrone e questo mi uccide”.

Un commento che ha scatenato numerose reazioni in rete.

 

Tanto da destare l’interesse del quotidiano Daily Mail che ha raccolto una serie di testimonianze di veterinari, al riguardo.

Tra queste, il post dello staff della clinica Hillcrest Veterinary Hospital, in Sud Africa.

Il personale ha confermato la risposta di Dietrich.

“Vi prego di non lasciarli. Non fate in modo che passino dalla vita alla morte in una stanza piena di sconosciuti e in un posto che detestano. La cosa che la maggior parte della gente deve sapere, ma che ignora per lo più, è che loro vi cercano quando li lasciate. Passano in rassegna ogni volto nella stanza cercando la persona che amano. Non riescono a capire perché li abbiate lasciati soli proprio quando erano ammalati, spaventati, vecchi o mentre stavano morendo di cancro, quando…”

“Non siate codardi perché pensate che è troppo difficile per voi!”. Ha poi concluso lo staff veterinario.

 

C.D.

 

Amoreaquattrozampe è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato dalle nostre notizie SEGUICI QUI