Home Cani Razze di cani Black and tan coonhound

Black and tan coonhound

CARATTERE

Questa razza dimostra un carattere dedito alle fatiche essendo un cane anche da lavoro ed è adatto per lavorare in gruppo. E’ socievole, amichevole, intelligente e docile. Non provoca prblemi ed è ubbidiente al su padrone, che lo protegge a tutti i costi.

CARATTERISTICHE

Tipo d’impiego: cane da segugio – Taglia: grande – Vita Media: 10-12 anni – Altezza: Maschio 63-68 cm Femmina 58-63 cm – Peso: Maschio 38-41 kg Femmina 32-36 kg.

ASPETTO GENERALE

E’ un cane di taglia grande che prospetta la tipica misura e aspetto dei segugi. I maschi hanno ossatura e muscolatura più sviluppate rispetto alle femmine. In generale essendo cani da lavoro senza sosta riescono a tollerare qualsiasi temperatura climatica: sia il freddo rigido che il caldo torrido.

TESTA E COLLO

La testa possiede un con la forma che tende verso l’ovale. Lo stop è pronunciato con equilibrio, con un tartufo nero e narici grandi. Gli occhi non sono infossati in profondità, hanno una forma quasi rotonda con un color nocciola o bruno scuro. Le orecchie tendono a piegarsi e ciò permette al cane di avere un aspetto imponente. Il collo è pieno di muscoli con una lunghezza media e non presenta tanta giogaia.

TRONCO E CODA

Il corpo accompagna un dorso perfettamente orizzontale e ben sviluppato proprio come le costole rotonde che si schiacciano ai lati del torace. Il torace raggiunge i gomiti. La coda forte è leggermente al di sotto della linea dorsale, portata con molta leggerezza, ma in azione forma un angolo quasi retto rispetto alla linea del dorso.

ARTI

Gli arti anteriori sono perpendicolari al suolo e ben dritti con spalle massicce e gomiti non rigirati né dentro né fuori. Gli arti posteriori si presentano robusti e forzuti per l’ottima ossatura. Le ginocchia ed il garretto risultano angolati e non deviati. I piedi sono coesi e possiedono delle dita inarcate e cuscinetti spessi.

PELO

Il pelo di questa razza non è lungo per coprirsi, ma molto corto però abbastanza spesso e impenetrabile per resistere alle intemperie.

MANTELLO

Possiamo vedere proprio dal nome della razza che il colore del suo mantello è nero carbone con focature vivaci sugli occhi, ai lati del muso, petto, arti e culottes. Solo le dita mostrano marcature nere.

CENNI STORICI

Questa razza porta le sue origini dall’America, da una razza molto antica i Talbot. Gli incroci si fecero tra il Virginia Fox Hound e con il Bloodhound che diedero origine alla razza come è conosciuta oggi. Possono essere chiamati anche “Cane da procione”. Sono stati riconosciuti solo recentemente dalla FCI. Vengono utilizzati principalmente per la caccia ai procioni. Nel 1945 viene riconosciuta come razza dall’American Kennel Club.

STILE DI VITA

Il Black and Tan Coonhound ha uno stile di vita molto dinamico in quanto è un cane da lavoro, infatti ha bisogno di molto movimento. Nonostante la loro caparbietà nel lavoro sanno essere di ottima compagnia per tutta la famiglia.

PATOLOGIE

Questi cani soffrono di molte patologie ma se curati bene non creano problemi. Quelle più comuni sono: displasia dell’anca e di atrofia progressiva della retina.

PADRONE IDEALE

Il padrone ideale per questa razza deve avere polso, ma non deve essere un esperto per educarlo. E’ una razza molto ubbidiente al padrone e ama i bambini, infatti li controlla attentamente. Si diverte tantissimo all’aria aperta, insieme agli altri cani a giocare e camminare. Ciò non toglie che può essere anche un gran cane da guardia, visto il suo istinto da segugio, e al primo pericolo avverte immediatamente il suo fedelissimo padrone.