Home Cani Razze di cani Grand basset griffon vendeen: razza, caratteristiche, carattere e salute

Grand basset griffon vendeen: razza, caratteristiche, carattere e salute

DESCRIZIONE

Il Grand basset griffon vendeen risulta un cane armonico, molto raffinato, dal pelo morbido e di taglia piccola. Appartiene al gruppo dei braccoidi morfologicamente. Sveglio, vivace e agile anche nella caccia. Nato come cane da caccia per la piccola selvaggina come: coniglio e fagiano. Può essere utilizzato anche come cane da riporto. Non può essere addestrato come cane da guardia, dato il suo carattere socievole e affettuoso. Apprezzato dai cacciatori per la sua velocità e l’intraprendenza di prendere l’iniziativa. E’ preferibile fare solo mezza giornata di caccia per farlo riposare le giuste ore per poi riprendere il giorno seguente. Ciò non toglie che sa essere anche un ottimo compagno di vita familiare tra i bambini. E’ un cane molto intelligente, simpatico e dolce che adora giocare con i più piccoli. Non è difficile da educare, occorre solo smozzare la sua testardaggine. Può vivere in città ma sarebbe perfetto una casa in campagna, per farlo stare all’aria aperta e poter esprimere se stesso senza vincoli. Il padrone perfetto deve essere amante dello sport per permettergli delle attività fisiche e mantenerlo in forma essendo molto goloso.

CARATTERISTICHE

  • Tipo d’impiego:Cane da caccia
  • Taglia:Medio-Piccolo
  • Vita Media:12-13 anni
  • Altezza maschio:40-44 cm
  • Altezza femmina:39-43 cm
  • Peso maschio:18-20 Kg
  • Peso femmina:18-20 Kg
  • Riconoscimento:ENCI

CARATTERE E STILE DI VITA

Lo stile di vita di questo cane è facilmente adattabile a qualsiasi situazione o luogo. Riesce a vivere in appartamento purché venga portato fuori per delle passeggiate negli spazi verdi dove poter correre liberamente. Può stare in piccole ville con giardino o terrazzo per essere libero di fare attività fisica. E’ adatto alla vita cittadina tra smog e caos, ma non bisogna dimenticare che per vivere bene deve stare in campagna tra i suoi simili o in montagna tra i boschi e foreste per cacciare. Con un carattere testardo e spesso indipendente, può prendere anche lui l’iniziativa perché gli piace scoprire odori e luoghi nuovi. Sa essere anche dolce e affettuoso, infatti può essere un cane per tutta la famiglia, essendo calmo in casa. Dato il suo carattere socievole subito lega anche con gli estranei che li accoglie con molta felicità. Nato come cane da caccia è molto appassionato al suo lavoro. Apprezzato soprattutto per la caccia al coniglio e le sue piccole dimensioni rendono facile la presa della sua preda. Aperto con tutti può vivere con i suoi simili in casa e se cresce insieme ai felini anche con loro può fare una giusta convivenza da adulto. Riesce a percepire i cambiamenti climatici, ma se fa caldo le sue attività devono essere ridotte, invece in inverno si preferisce farlo stare al caldo in casa e non in giardino.

PREZZO

Il Grand basset griffon vendeen non ha un prezzo elevato per essere acquistato. Parte dai 600 euro, ma può oscillare in base alle sue origini, al sesso e all’età. Il costo per le spese, tra alimentazione, toelettatura e cure mediche è di circa 40 euro. 

ASPETTO GENERALE

E’ un cane braccoide dall’aspetto raffinato ed elegante. Cammina con fierezza, con l’andatura sciolta e armoniosa. La costruzione del corpo è allungata, ma comunque di piccola taglia. Con un pelo morbido e soffice.

Grand basset griffon vendeen adulto
Grand basset griffon vendeen adulto

TESTA E COLLO

La testa è proporzionata al restante del corpo, include un cranio arrotondato con stop molto marcato. Il tartufo è sporgente di colore nero. Gli occhi sono di forma ovale con un colore scuro. Le orecchie sottili ricoperte dal pelo soffice, tanto da non vedere bene la lunghezza. Sono attaccate basse e finiscono in un ovale allungato. Il collo è possente, ben attaccato al corpo e non presenta giogaia.

TRONCO E CODA

Il tronco ha dorso allungato e ampio con garrese lievemente sporgente. Il rene è saldo leggermente arcuato, con torace vasto e disceso fino al gomito con costole arrotondate. La coda ha una base doppia per finire con una punta sottile ed ha attaccatura alta.

ARTI

Gli arti anteriori sono paralleli al suolo con spalla longilinea ed obliqua. Il gomito risulta poco attaccato al corpo con avambraccio doppio. Gli arti posteriori presentano coscia molto muscolosa e non troppo arrotondata con garretto largo ed angolato. I piedi sono possenti e racchiudi con cuscinetti ed unghia solide.

PELO E MANTELLO

Il pelo sembra lungo e ad effetto lana, ma in realtà deve essere spesso e schiacciato, infatti le frange non devono essere eccessivamente abbondanti. Il mantello deve avere questi colori: nero pezzato di bianco; nero marcato di fulvo; nero con marcature color sabbia; fulvo a pezzatura bianca; fulvo con gualdrappa nera e macchie bianche se tricolore; fulvo carbonato; sabbia carbonato con macchie bianche; sabbia carbonato.

PADRONE IDEALE

Per questa razza il padrone ideale è uno sportivo, amante dell’aria aperta e delle avventure fuori porta, in quanto si parla di un cane da corsa che deve esprimere il suo potenziale attraverso attività come l’agility, il canicross o la ricerca, se non è sotto posto a questi sport, deve comunque mantenersi in forma. I proprietari alle prime armi possono acquistare questa razza, ma essendo un cane testardo si deve saper educare bene per non farsi sopraffare. Può stare con gli anziani purché siano sufficientemente attivi da permettergli un po’ di corsa mattutina. Il Grand basset griffon vendeen può essere trasportato per le sue dimensioni piccole, e viaggiare ovunque con i padroni, che sia in auto, in mezzi pubblici o aerei.Un cane dal carattere educato e socievole, può stare con i bambini, ma non può essere un cane da guardia, poiché basta un croccantino per essere distratto dagli intrusi. Qualsiasi padrone che lo adotta per la caccia non ha problemi nell’addestrarlo essendo ubbidiente, ma se si impartiscono ordini per farlo essere prettamente un cane da compagnia, tende ad opporsi ed essere testardo. Questo cane può mostrarsi distruttivo se non è stato abituato a rimanere solo. Non sopporta l’assenza dei padroni e non ama la solitudine, deve essere abituato da cucciolo per abituarsi da adulto.

ALIMENTAZIONE

Essendo un cane ghiottone, adora il cibo quindi si deve controllare la sua alimentazione. Tende ad ingrassare con molta facilità se non pratica qualche esercizio fisico. Lo si deve far seguire da un veterinario per la sua dieta. Essendo un cane da caccia l’alimentazione deve essere giusta ma senza esagerare. E’ preferibile dargli un pasto al giorno, di sera. Si preferisce carne cruda, verdure, vitamine, legumi oppure crocchette di alta qualità.

TOELETTATURA

Anche se ha un pelo corposo e morbido, non occorre fare una toelettatura importante, se si vuole tenere come cane da compagnia e non da sfilata. Per fare una toeletta da gara, bisogna rivolgersi ad un professionista esperto. La perdita di pelo è moderata, infatti si deve spazzolare una volta a settimana.

PATOLOGIE

Questa razza non risulta predisposta a patologie particolari anzi non vi è alcuna patologia nota, ma come qualsiasi altro cane deve essere tenuto sotto regolare controllo veterinario e correttamente vaccinato.

CENNI STORICI

Il Grand Basset Griffon Vendéen, deve le sue origini all’antenato Grand Griffon, proprio come tutti i bassetti di taglia grande. In realtà si dice che discenda dal Cane di Sant’Uberto, dal Bracco Italiano e dal Griffon Nivernais. Si iniziarono gli incroci nel XIX secolo per creare degli esemplari con zampe diritte, questo grazie al conte d’Elva. A dare delle caratteristiche ferme a questa razza fu Paul Dezamy, l’allevatore francese che ha creato lo standard di razza, fissando l’altezza a 43 cm, che riteneva ideale per la caccia alla lepre. Il nome come possiamo intuire è stato ispirato grazie alla regione da cui proviene la Vandea. Questo cane viene anche chiamato ‘Cane Bianco del Re’.

Grand basset griffon vendeen adulto
Grand basset griffon vendeen adulto

NOMI

Grand basset griffon vendeen è un cane speciale per il suo carattere e il suo pelo. Per dare il giusto nome ed avere una scelta vasta, abbiamo pensato all’alfabeto in cui viaggiare con le molteplici lettere. Qui potete trovare la lista per il nome al vostro cane.

  • Femmina: Hisa e Hazel
  • Maschio: Hugger e Herki

CHICCHE

Il cane dal pelo bianco, morbido e con le macchie come se fossero cappuccino, è molto richiesto, ma un’esemplare del Grand Basset Griffon Vendeen ha vinto la quinta edizione della Coppa Europa nella sezione di caccia alla lepre. Questo cane ha anche partecipato al film ‘L’insostenibile leggerezza dell’essere’ con gli attori Daniel Day-Lewis, premio oscar, e Juliette Binoche, attrice francese.