Home Cronaca Lanciano un cane dal ponte a Palermo. Salvo per miracolo

Lanciano un cane dal ponte a Palermo. Salvo per miracolo

CONDIVIDI

meticcio

Non si tratta del ponte dei cani suicida in Scozia ma di un semplice ponte nella città di Palermo da dove nel tardo pomeriggio di ieri, un gruppo di ragazzi ha lanciato un cagnolino.

La scena è stata vista da una donna che ha notato fermarsi una macchina dalla quale sono usciti dei ragazzi con un cane legato ad un corda. I giovani si sono avvicinati rapidamente al parapetto del ponte Oreto da dove hanno lanciato la povera bestiola. I ragazzi sono poi scappati di corsa nell’auto per fuggire e far perdere le loro tracce.

I passanti hanno subito allertato la polizia che giunta sul posto è riuscita a salvare il piccolo meticcio che stava quasi per annegare. Gli agenti sono scesi lungo l’argine del fiume per poter liberare e recuperare l’animale. Sul posto sono intervenuti anche i vigili del fuoco. Secondo quanto si apprende dai media locali, il cucciolone era molto spaventato e avrebbe riportato delle lievi ferite nella caduta. Dopo essere stata visitato dai veterinari della Asl, il meticcio è stato preso in custodia da un agente che lo ha portato a casa sua.

Non ci sono parole per esprimere lo sdegno e la cattiveria gratuita di un simile gesto. Ci si chiede come sempre che tipo di educazione hanno avuto questi giovani tanto da prendersela con esseri innocenti, profittando della loro dolcezza e fiducia nell’uomo. Alcuni recenti studi di criminologia hanno evidenziato che molto spesso gli assassini e le persone violente, nel loro passato, hanno avuto anche casi di maltrattamento degli animali.

Ecco allora che possiamo anche omettere di fare differenze e non è riduttivo definire queste persone dei criminali a tutti gli effetti che meritano una giusta punizione.