Home Cronaca Muore a trent’anni per salvare due cuccioli

Muore a trent’anni per salvare due cuccioli

CONDIVIDI

johnson

La sua passione per gli animali era sconfinata e ogniqualvolta vedeva una creatura a 4zampe in pericolo, non dubitava un istante, ad aiutarla.

Era un suo modo di essere che alla fine è stato fatale, per questo ragazzo di appena 30anni, morto per salvare due dei suoi cuccioli che erano finiti in una buca profonda, situata all’esterno del suo cantiere a Vale, nell’Oregon.

La vicenda è accaduta domenica scorsa, quando i famigliari hanno ritrovato il corpo di Matthew Allen Johnson sepolto da detriti del cantieri e dalla terra.

“Se pesava che un animale o una persona era in pericolo avrebbe fatto qualsiasi cosa per aiutarlo”, a riferito lo sceriffo locale Brian Wolfe, che conosceva molto bene la vittima.

“Sono sicuro che Johnson abbia pensato di poter recuperare i suoi cuccioli e di poter riuscire da qualche buca senza problemi”, ha aggiunto lo sceriffo.

Ma il sacrificio di Johnson non è stato vane in quanto i due cuccioli si sono salvati e si sono di nuovo ricongiunti alla madre e ai loro tre fratellini. La famiglia della vittima ha fatto sapere che un amico di Johnson si è reso disponibile ad adottare i suoi sette cani e che eventualmente i due cuccioli salvati saranno dati in adozione.

Fonte foto: profilo Facebook di Matthew