Home Cronaca Si era allontanato da casa, lo ritrovano dentro un sacco di plastica...

Si era allontanato da casa, lo ritrovano dentro un sacco di plastica tra i rifiuti

CONDIVIDI

Mistero per un dolce yorkshire, affetto di cecità ad un occhio, sparito da casa a Quarto, in provincia di Napoli.
L’animale si era allontanato dall’abitazione dei proprietari e non era più tornato. Dopo giorni di ansia, la polizia municipale ha ritrovato il cagnolino nei pressi dei cassonetti della spazzature. Secondo quanto riferiscono i media locali, alcuni agenti hanno notato qualcosa che si muoveva all’interno di un sacco di plastica tra i rifiuti, scoprendo al suo interno il piccolo yorkshire. Ovviamente, da subito è stato ipotizzato che qualcuno si fosse voluto sbarazzare del cane, gettandolo come un oggetto diventato inutile.

Dopo alcuni accertamenti, i proprietari sono stati fortunatamente rintracciati e hanno potuto riabbracciare il loro compagno a 4zampe.

Un lieto fine inaspettato che porta ad interrogarci come il piccolo yorkshire sia potuto finire dentro la busta di plastica. Ovvero ci si chiede se qualcuno che ha trovato il cane si sia sbarazzato di lui in quel modo oppure se il cane, distratto, alla ricerca di cibo non sia rimasto intrappolato all’interno della busta.

Un caso piuttosto strano anche se alla fine il cane è stato salvato e riconsegnato ai proprietari.