Il mio cane non fa altro che leccarmi sulla faccia e spesso anche sulla bocca: può essere rischioso per me?

Foto dell'autore

By Francesca Ciardiello

Cani, Curiosita

W le coccole del mio quattro zampe ma mi sono chiesta se baci e leccatine col cane sono pericolose per me o lui? Ho scoperto la risposta.

Il mio cane non fa altro che leccarmi sulla faccia e spesso anche sulla bocca: può essere rischioso per me?
Il mio cane non fa altro che leccarmi sulla faccia e spesso anche sulla bocca: può essere rischioso per me? (Canva-amoreaquattrozampe.it)

L’unico momento che desidero in tutta la giornata è quello di tornare a casa, mettermi comoda e ricevere le coccole e le attenzioni del mio amico a quattro zampe; naturalmente anche io ricambio tutto il suo affetto allo stesso modo, come abbiamo sempre fatto. Ma un giorno mi sono chiesta: i baci e le leccatine del mio cane sono pericolose per me o per la sua salute? Ho iniziato le mie ricerche e ora che ho scoperto le risposte so cosa devo fare.

Il cane mi lecca la faccia e la bocca: è così che mi dimostra il suo affetto?

Lo confesso: non aspetto altro nel corso della giornata che tornare a casa e lasciarmi coccolare dal mio cucciolone, che mi accoglie sempre allo stesso modo: mi fa le feste, mi salta addosso e, quando mi ha all’altezza giusta, mi riempie di baci e leccatine sul viso. E io me lo lascio fare, perché ho sempre pensato che fosse il suo modo per darmi il benvenuto, per dimostrarmi quanto gli sono mancata nel corso della giornata e per darmi tutto l’amore di cui è capace.

Cane lecca faccia del ragazzo
Cane lecca faccia del ragazzo: può trasmettergli infezioni? (Canva-amoreaquattrozampe.it)

Ma nelle ricerche che poi ho fatto in seguito per capire l’eventuale ‘pericolosità’ di questo ‘nostro’ comportamento mi sono resa conto che c’è ben più di questo: quello di leccarci la faccia e il muso è un gesto ‘atavico’, che il cane eredita direttamente dalla figura materna, la quale si prende cura dei suoi cuccioli, pulendoli e coccolandoli, proprio in questo modo.

Nel caso dei lupi, diretti avi dei cani, sono i piccoli a leccare il muso della mamma alla ricerca di cibo di cui si nutriranno. Insomma si tratta di un gesto molto importante, che può verificarsi solo tra soggetto animale e umano che hanno stretto una relazione molto profonda, quasi simbiotica. Ma al di là dell’aspetto tenerissimo dei baci, è vero che possono far male?

I baci e le leccatine del mio cane sono pericolose per me o per lui? La risposta

Probabilmente prima non mi ponevo molte domande a riguardo ma ho deciso di informarmi meglio perché temevo che le effusioni tra me e il mio cane potessero mettere a rischio non solo la mia salute ma anche la sua! La risposta mi ha lasciata davvero senza parole poiché è vero che è frequente l’infezione da Capnocytophaga canimorsus, che è solo uno dei batteri molto pericoloso per l’uomo e di cui Fido è portatore sano.

Cane lecca bocca
Cane lecca bocca della sua padrona: è pericoloso? (Canva-amoreaquattrozampe.it)

E’ altrettanto vero che però non siamo tutti soggetti ‘a rischio’. Infatti alcune categorie di persone dovrebbero davvero evitare questo tipo di contatto e si tratta di:

  • donne in stato di gravidanza,
  • soggetti immunodepressi (specialmente con problemi epatologici e polmonari),
  • bambini.

Si crede ancora che i loro baci rinforzino il sistema immunitario dei bambini ma in realtà ho scoperto che essi potrebbero favorire l’insorgenza di infezioni nel piccolo, sebbene siano innegabili i benefici del vivere con un cane, un gatto o altri animali domestici per un bambino, soprattutto per i quali la Pet Therapy rappresenta un’ottima cura oltre che un’esperienza meravigliosa.

Se vuoi saperne di più, leggi un nostro approfondimento sul tema >>>  Il cane lecca gli occhi del padrone: i motivi dei baci del nostro fido

I baci e le leccatine del mio cane sono pericolose per me o per lui: cosa è meglio evitare

Potremo e dovremo continuare a ricevere e donare coccole al cane, e io ho continuato a farlo, evitando magari il contatto diretto con la sua bocca. Quest’ultima infatti è un ‘covo’ di batteri e microrganismi molto utili alla salute e al benessere del nostro quattro zampe ma potenzialmente molto pericolosi per noi esseri umani. La sua bocca inoltre contiene un pH molto diverso dal nostro, molto più alto del nostro, dovuto alla presenza di minerali che rendono la sua saliva più acida.

Impostazioni privacy