Home Curiosita Il test della Gioconda : Scopri la tua personalità nell’immagine rivisitata

Il test della Gioconda : Scopri la tua personalità nell’immagine rivisitata

Da sempre la Gioconda di Leonardo Da Vinci anche chiamato la Monna Lisa  viene descritto come uno dei dipinti più enigmatici della storia.

Il test della Gioconda scopri la tua personalità nell'immagine rivisitata
Il test della Gioconda scopri la tua personalità nell’immagine rivisitata

Ogni persona che l’ha osservato dal vivo è riuscita a carpire dal ritratto, qualcosa di diverso da ogni altra persona.

L‘emozione che questo dipinto riesce a trasmettere e gli enigmi celati dietro la sua realizzazione, hanno portato moltissime persone a studiarla attentamente, cercando di portare alla luce ciò che Leonardo si presuppone abbia nascosto nel dipinto.

Molte sono le domande che questo favoloso quadro porta alla luce, e quella più discussa è sicuramente l’identità della donna del dipinto. Ma non solo, il sorriso di quella che si pensa sia una dama fiorentina, la precisone, e il paesaggio, sono solo alcuni degli enigmi nascosti nel quadro  ed ecco perché, oggi vi proponiamo un immagine rivisitata della Gioconda in modo tale che possiate comprendere asseconda della vostra scelta qualcosa in più sulla vostra personalità.

Il test della personalità della Gioconda

Il test della Gioconda scopri la tua personalità nell'immagine rivisitata
Il test della Gioconda scopri la tua personalità nell’immagine rivisitata

L’immagine rivisitata, infatti, nasconde al suo interno alcune particolarità che potrebbero rivelarvi alcuni aspetti significativi della vostra personalità, che forse ancora non avete compreso.

Nella rivisitazione dell’immagine sono infatti nascosti un gatto, un cane , alcuni volti umani delle colonne e dei conigli. Individuarli non è molto difficile ma fra questi cosa siete riusciti a vedere prima di tutti gli altri ?

Per scoprire a cosa corrisponde la vostra risposta, cliccate su successivo e scoprite qualcosa in più sulla vostra personalità —–>>>>