Home Gatti Insegnare al gatto a rotolare: ecco come divertirsi con Micio

Insegnare al gatto a rotolare: ecco come divertirsi con Micio

Chi lo dice che i cani possono essere addestrati e i felini no? Vediamo insieme come insegnare al gatto a rotolare divertendoci insieme a Micio.

insegnare al gatto a rotolare
(Foto Adobe Stock)

I gatti hanno la reputazione di essere animali indipendenti e la maggior parte delle persone pensa che difficilmente possano essere addestrati, in quanto non ameranno fare ciò che gli si chiede.

Tuttavia se gli si da una giusta motivazione, anche i felini possono essere addestrati, proprio come i cani. Oggi vedremo come insegnare al gatto a rotolare, un comando divertente che possiamo utilizzare quando vogliamo giocare con Micio.

Insegnare al gatto a rotolare: ecco cosa sapere

Chi lo dice che i felini non possono essere addestrati?

Gatto si rotola a terra
(Foto Adobe Stock)

Con molta pazienza e qualche premietto anche i nostri amati gatti possono divertirsi con noi imparando alcuni comandi divertenti. Infatti addestrare un gatto, come anche un cane o un altro animale, non significa obbligarlo a fare ciò che vogliamo ma semplicemente giocare e divertirci insieme a lui.

Per insegnare il comando “rotola” al Micio è necessario che quest’ultimo sappia riconoscere già il comando “sdraiato” o “terra“, in quanto il comando nuovo che andremo ad insegnare al felino inizierà proprio dalla posizione terra.

Inoltre ricordiamo che come per ogni altro tipo di addestramento, è necessario utilizzare il rinforzo positivo, quindi munitevi di deliziosi bocconcini per il vostro amico peloso.

Infine è consigliato insegnare il comando “rotola” al gatto in un ambiente ampio e privo di ostacoli, per evitare che il Micio si possa far male. Fatte le dovute premesse, vediamo come insegnare al gatto a rotolare.

Potrebbe insegnarti anche: Come insegnare al gatto a sdraiarsi: i consigli utili

Come insegnare al gatto a rotolare: i vari passaggi

Come detto in precedenza per insegnare al gatto a rotolare, è necessario che l’animale parti dalla posizione a terra, quindi diamo il comando “terra” al Micio.

Micio in un prato
(Foto Pexels)

Dopo ciò, prendiamo un bocconcino e posizioniamolo vicino al muso del gatto per farglielo annusare. Muoviamo la mano verso la schiena del Micio, in modo tale che quest’ultimo, seguendo il bocconcino, si giri su di un lato. Ripetiamo tale esercizio per 3-4 volte.

Dopodiché, tenendo sempre un bocconcino nella mano e facendo partire sempre il gatto dalla posizione terra, muoviamo la mano effettuando un giro più ampio, in modo tale che il Micio si sposti da un lato all’altro. Ripetere l’esercizio per 3-4 volte,

Successivamente, iniziando sempre dalla posizione terra, muoviamo la mano con il bocconcino in modo tale che il gatto per seguirla compia un giro completo, ossia si sdrai, si giri e torni alla posizione sdraiata. Ricordate sempre di premiare il gatto quando compie l’azione richiesta.

Dopo aver svolto tale esercizio per 4-5 volte, inserite, insieme al movimento della mano, il comando vocale “rotola”. Una volta che il Micio associa il comando all’azione, potete eliminare il bocconcino dalla mano e utilizzare solo il movimento di quest’ultima unito al comando vocale.

Potrebbe interessarti anche: Come insegnare al gatto a fare il “morto” divertirsi con il Micio

Se il felino esegue il comando richiesto, premiatelo e lodatelo. E’ consigliato far durare l’addestramento del Micio per un massimo di 5-6 minuti in quanto i gatti tendono a scocciarsi. Ora potete divertirvi insieme al vostro amico a quattro zampe.

Per restare sempre aggiornato su news, storie, consigli e tanto altro sul mondo degli animali continua a seguirci sui nostri profili Facebook e Instagram. Se invece vuoi dare un’occhiata ai nostri video, puoi visitare il nostro canale YouTube.

Marianna Durante