Home Curiosita Curiosità sul Bengala: le imperdibili chicche sul gatto leopardato

Curiosità sul Bengala: le imperdibili chicche sul gatto leopardato

Il gatto del Bengala è un micio dalla storia davvero particolare e affascinante: scopriamo aneddoti, esemplari VIP e curiosità sul Bengala.

curiosità sul bengala
(Foto Adobe Stock)

Come resistere al magnetismo esercitato dal gatto Bengala? Se anche voi siete appassionati di questa razza felina, non potete perdervi questo articolo. Qui troverete episodi, chicche, Very Important Cat e altre interessantissime curiosità sul Bengala.

Curiosità sul Bengala: lo sapevate che…?

Iniziamo il nostro articolo con una carrellata di impareggiabili curiosità sul Bengala.

gatto bengala malattie comuni
(Foto Adobe Stock)
  • Il gatto del Bengala è un micio ibrido. Ciò significa che questa razza felina è il frutto dell’incrocio in laboratorio tra un micio domestico e un felino selvatico. Il proposito della sua creazione, infatti, era quella di dar vita a degli esemplari che mantenessero aspetto e caratteristiche fisiche proprie degli animali selvatici, ma carattere e indole tipici dei gatti addomesticati;
  • Il Bengala non è l’unico gatto creato in laboratorio. Oltre a lui, infatti, ci sono Savannah, Pixie Bob, Chausie, Safari e Caracat. Per scoprire la differenza tra gatto del Bengala e Savannah, consulta questo articolo;
  • La caratteristica principale di questa razza, a cui deve anche il proprio soprannome, è il suo incantevole manto leopardato, che può assumere due diversi motivi: maculato e marmorizzato. Inoltre, esiste una versione a pelo lungo del micio leopardato, un tempo considerato meno pregiato rispetto alla variante Shorthair. Si tratta del gatto del Bengala longhair, anche noto come Cashmere;
  • Il gatto leopardato ha un fisico possente e agile al tempo stesso. Basti pensare, infatti, che è in grado di compiere balzi che arrivano fino a tre volte rispetto alla propria altezza;
  • Il Bengala adora l’acqua: apprezza fare i bagni ed è estremamente incuriosito dall’acqua corrente. Inoltre, non disdegna nuotare. Anzi, si tratta di un vero e proprio nuotatore provetto, grazie al suo incredibile patrimonio genetico;
  • Il micio leopardato è completamente immune alla leucemia felina.

Potrebbe interessarti anche: I gatti più famosi di Instagram: le star feline dei social

Nomi per il tuo gatto del Bengala

Hai deciso di accogliere nella tua casa e nel tuo cuore un esemplare di questa razza?

bengala egyptian mau differenza
(Foto Adobe Stock)

Il primo importante passo è quello di trovare un nome che sia adatto al tuo nuovo amico a quattro zampe.

Come scegliere l’appellativo più idoneo? Innanzitutto, riflettendo sulle peculiarità del micio, affinché il suo nome rispecchi una caratteristica che lo rende davvero unico e insostituibile.

Dal punto di vista pratico, per facilitare la memorizzazione del gatto, è consigliabile scegliere parole corte, composte da sillabe simili o uguali tra loro. Scopriamo insieme alcune proposte e suggerimenti:

Bengala femmine:

  • Cleopatra;
  • Macchia;
  • Venus;
  • Felicia;
  • Venere;
  • Micia;
  • Iside;
  • Osiride;
  • Kitty;
  • Klizia;
  • Wendy;
  • Iris;
  • Viola;
  • Luna;
  • Stella;
  • Ombra;
  • Lily;
  • Lola;
  • Missy;
  • Cleo.

Bengala maschi:

  • Macchia;
  • Stain;
  • Zeus;
  • Giove;
  • Rocky;
  • Kikko;
  • Thor;
  • Marte;
  • Ade;
  • Ares;
  • Felix;
  • Socrate;
  • Platone;
  • Mimmo;
  • Gigio;
  • Gringo;
  • Ringo;
  • Marcel;
  • Micky.

Potrebbe interessarti anche: Nomi di gatto femmina e maschio: come sceglierlo tra più 6500 idee

Very Important Cat: Bengala famosi

Infine, non ci resta che soddisfare un’ultima curiosità sul Bengala: esistono esemplari che hanno raggiunto fama e celebrità?

razze gatti ibride
(Foto Adobe Stock)

In primo luogo, per via del proprio aspetto affascinante e del carattere affettuoso e vivace, questi mici sono stati scelti come compagni di vita da molti personaggi noti, come Kristen Stewart, Donatella Versace, Stefano Gabbana, oltre che alcuni membri della famiglia reale inglese.

Inoltre, non mancano gatti che hanno raggiunto fama e popolarità grazie ai social. Instagram, in particolare, è la piattaforma prediletta su cui molti utenti aprono profili interamente dedicati ai propri amici a quattro zampe.

Qui si possono trovare foto, video e aneddoti riguardanti la vita quotidiana degli irresistibili pelosetti-influencer. Tra i Bengala più celebri ci sono Suki, Sinfonia, Mango e Angel. E voi, cosa aspettate a seguirli?!

Per restare sempre aggiornato su news, storie, consigli e tanto altro sul mondo degli animali continua a seguirci sui nostri profili Facebook e Instagram. Se invece vuoi dare un’occhiata ai nostri video, puoi visitare il nostro canale YouTube.

Laura Bellucci