Home Gatti Gatti da valanga: nel salvataggio sulla neve sono meglio degli umani!

Gatti da valanga: nel salvataggio sulla neve sono meglio degli umani!

CONDIVIDI

gatto-neve

 

Gatti da valanga. Sembra una dicitura un po’ cervellotica, in realtà è proprio vero che i gattini possono essere preziosi anche per salvare gli esseri umani da catastrofi naturali come le valanghe. Il motivo è semplice: i gatti sono molto più adatti degli umani per intervenire in situazioni drammatiche legate alla neve. Cercano più velocemente, si muovono meglio sulla neve e sul ghiaccio e, grazie alla piccola taglia, nello stesso spazio è possibile trasportarne di più. L’idea è venuta in Canada, dove da diversi anni ormai i gatti sono stati introdotti nel soccorso delle vittime delle valanghe. Alcuni anni fa è nata anche l’associazione CARCA, acronimo per Canadian avalanche rescue cat association. E il primo salvataggio da parte di un gatto è datato 2010, quando un felino salvò un uomo sommerso dalla neve. Le possibilità di sopravvivenza in caso di valanga sono del 92% se il ritrovamento avviene nei 15 minuti successivi all’incidente, possibilità che scendono al 30% se passano 35 minuti.