Home News Husky accusa un malore dopo una passeggiata in montagna

Husky accusa un malore dopo una passeggiata in montagna

ULTIMO AGGIORNAMENTO 8:55
CONDIVIDI

Un cane di razza Husky, mentre faceva una passeggiata in montagna con i suoi proprietari ha accusato un malore. Le sue condizioni. 

Husky accusa un malore dopo una passeggiata in montagna (foto Pixabay)
Husky accusa un malore dopo una passeggiata in montagna (foto Pixabay)

Oggi vi raccontiamo una disavventura di cui è protagonista un cane Husky. Questo cane di taglia media è decisamente robusto e compatto, con una muscolatura ben sviluppata che però non toglie nulla al portamento elegante e distinto.

L’Husky inoltre possiede un pelo fitto e di media lunghezza con colori che vanno dal grigio scuro al grigio argentato, dal sabbia chiaro al nero con macchie bianche.

Nonostante il pelo folto, questa razza canina non soffre eccessivamente il caldo perché il suo mantello non solo lo protegge dal freddo, ma funge da isolante contro afa e alte temperature. Ma per tutto esiste un’eccezione.

Infatti, il protagonista della mostra storia è un husky che durante una passeggiata in montagna, ha sofferto di un malore a causa dell’eccessivo caldo.

Il nostro amico a quattro zampe non è riuscito a sopportare le temperature alte che lo hanno portato, infine, ad essere ricoverato in ospedale. Proseguiamo nella lettura e conosciamo questa storia.

Potrebbe interessarti anche: Husky nano: un meraviglioso cane siberiano delle nevi in miniatura

Husky accusa un malore dopo una passeggiata in montagna

Husky accusa un malore dopo una passeggiata in montagna (foto Pixabay)
Husky accusa un malore dopo una passeggiata in montagna (foto Pixabay)

Una passeggiata in montagna, una tranquilla escursione che non aveva in programma nulla di tragico. Ci troviamo a Resceto, paesino in provincia di Massa Carrara, in Toscana.

Il nostro amico a quattro zampe, un cane husky, è partito da qui insieme ai suoi proprietari alla volta del rifugio Nello Conti. Una volta sul posto, il cane ha iniziato ad accusare i primi malori.

I proprietari, vedendo il loro cane soffrire hanno provato a chiedere, invano, l’intervento dei soccorsi. Perciò hanno provato a dargli del cibo e dell’acqua, ma il cane, anche se provava a mandarli giù non ci riusciva.

Alle prime luci dell’alba, al rifugio Nello Conti sono arrivati i volontari della Croce Oro di Massa-Carrara. Vedendo le condizioni in cui era il cane, con un elicottero dei Vigili del Fuoco lo hanno trasportato alla clinica Malaspina dove gli è stato riscontrata una febbre a 39,9° e piastrine quasi a zero.

Secondo i medici che lo hanno visitato, il malore è stato dovuto a un colpo di calore. Perché la clinica non riusciva a fornirgli le giuste cure, il nostro amico a quattro zampe è stato trasportato in una clinica di Livorno.

La febbre è passata, ma le sue condizioni fisiche sono molto gravi. La speranza dei dottori è che l’Husky possa reagire alle cure e riprendersi, ma ad oggi le possibilità che ciò avvenga si riducono quasi allo zero.

Questa storia comunque porta con sé una morale, un insegnamento. Prima di fare una vacanza o di cambiare città di residenza, bisogna tenere conto delle caratteristiche dei nostri amici a quattro zampe.