Cane legato a catena: le sue condizioni erano talmente gravi che era irriconoscibile

Foto dell'autore

By Loriana Lionetti

News

Un cane bianco stato rinvenuto trovato legato con una catena ad un albero in evidente stato di malnutrizioni, il cane era in condizioni talmente gravi che nessuno è stato in grado di determinare di che razza fosse il piccolo.

Cane legato a catena: le sue condizioni
Cane legato a catena (Foto twitter)-Amoreaquattrozampe.it

A quanto pare la sua storia non ha inizio poco prima del suo ritrovamento ma era dovuta ad anni e anni legato a quella catena che lo avevano ridotto in uno stato di apatia drammatica oltre che in uno stato fisico pietoso.

Legato a catena da un a vita in condizioni deprecabili, torna finalmente alla vita

Cane legato a catena: le sue condizioni
pitbull salvato (Foto facebook-godogsgorescue)-Amoreaquattrozampe.it

Per diversi anni infatti il piccolo era stato lasciato legato a una catena in un angolo sperduto della Georgia le sue condizioni erano gravi al punto tale che quando i soccorritori lo hanno trovato non sono stati in grado di identificare la sua razza.

A quanto pare alcuni volontari tramite una telefonata anonima erano stati avvisati delle deprecabili condizioni in cui riversava il cane, immediatamente i soccorritori sono arrivati sul luogo indicato e hanno trovato un cane in uno stato di negligenza tale da rasentare un film dell’orrore.

Il cane bianco era incatenato a un albero sporco e malato a tal punto che non si riconosceva come un pitbull, dal suo stato emaciato si poteva dedurre che era rimasto legato a quell’albero per almeno quattro anni in uno stati di abbandono quasi totale.

Le costole e le vertebre del povero pitbull erano visibili a occhio nudo sotto la pelle e a causa della malnutrizione il suo peso era circa la metà di quello che solitamente pesa un pitbull adulto in buone condizioni.

Una volta soccorso il cane è stato immediatamente consegnato nelle mani esperte di alcuni veterinari in una clinica dove dopo diversi esami è emerso che l’animale soffriva di filariosi una patologia parassitaria grave che infesta le arterie e il cuore.

Cane legato a catena: le sue condizioni
pitbull gioca felice (Screen video facebook-godogsgorescue)-Amoreaquattrozampe.it

Nonostante la situazione tragica e la condizione disumana in cui riversava al momento del ritrovamento la storia di questo cane ha avuto un lieto fine, infatti l’organizzazione di soccorso animale che ha trovato e salvato il pitbull ha pubblicato un post sui social media in cui si vedeva il miglioramento del cane dopo le brutalità subite.

Grazie alle cure e all’amore ricevuto il pitbull bianco ora ha un aspetto completamente diverso, il cucciolo dolcissimo è stato chiamato Hero è ha trovato una famiglia per sempre dove adora essere coccolato e giocare con la sua nuova mamma umana e con il suo nuovo papà umano

I suoi precedenti proprietari i responsabili della sua sofferenza sono stati denunciati dai soccorritori e si spera che la giustizia faccia il suo corso condannando coloro che avrebbero dovuto proteggere e amare il cucciolo e che invece lo hanno quasi portato alla morte con una punizione adeguata a tali atti di indifferenza e crudeltà.

Impostazioni privacy