Home News Cane randagio e due cuccioli sepolti vivi

Cane randagio e due cuccioli sepolti vivi

CONDIVIDI

Orrore e indignazione per l’ennesimo caso di crudeltà sugli animali

cane sepolto vivo
Randagio con i cuccioli sepolti vivi

Una corsa contro il tempo per un gruppo di attivisti animalisti che a Hangzhou, nella provincia di Zhejiang, in Cina, sono intervenuti per soccorrere un cane randagio sepolto vivo con i suoi cuccioli.

Secondo quanto ricostruito dal gruppo di animalisti, i cani vivevano nei pressi di un condominio e ad un tratto sono spariti.

Gli esemplari erano stati sepolti da alcuni operai, addetti alla manutenzione di un palazzo. Gli operai avevano gettato la cagna con i suoi cuccioli, in una cavità sotto agli scalini d’ingresso del palazzo che hanno poi riempito con della terra e sigillato con i cani all’interno ancora vivi.

La piccola famiglia era molto amata dai residenti della zona che non vedendo più i cani si sono preoccupati del loro destino, cercandoli ovunque e mettendosi in contatto con un gruppo di attivisti, Voiceless animal rights.

Sul posto i volontari hanno cercato i cani, scoprendo il luogo in cui erano stati sepolti vivi. Immediato l’intervento, in una corsa contro il tempo per salvare i poveri cani. Dopo aver scavato la buca, i volontari sono riusciti a tirare fuori la mamma ancora viva e i due cuccioli che purtroppo erano già morti. Purtroppo, il cane adulto era in pessime condizioni ed è morto poco dopo.

Il caso ha sollevato un’ondata d’indignazione in rete, dopo la pubblicazione del video. La stessa portavoce di PETA Asia, Keith Guo, ha dichiarato che “gli operai che hanno commesso questo gesto atroce dovrebbero essere licenziati”.

“Si tratta dell’ennesima conferma per cui in Cina sono necessari maggiori leggi per la protezioni degli animali”, ha poi aggiunto la portavoce, ricordando che il modo migliore per limitare la sovrappopolazione dei randagi è l’inasprimento delle pene per chi abbandona e per incentivare la sterilizzazione ma anche per condannare duramente chi maltratta o uccide gli animali.

Purtroppo non si tratta di un caso isolato che riguarda la Cina. Maltrattamenti e atrocità simili sono stati registrati e sono all’ordine del giorno anche nei paesi occidentali, come in Francia, Inghilterra ma anche in Italia dove sono stati ritrovati diversi cani sepolti con le stesse modalità.

Leggi anche–> Francia: sdegno per ennesimo cane sepolto vivo

Ecco il video del tragico soccorso:

C.D.

Amoreaquattrozampe è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato dalle nostre notizie SEGUICI QUI