Home News Cavallo sul palco di Miss Francia: le accese proteste degli animalisti

Cavallo sul palco di Miss Francia: le accese proteste degli animalisti

Un cavallo bianco è stato fatto salire sul palco di Miss Francia 2023: le accese proteste da parte degli animalisti e del pubblico.

Cavallo bianco Miss Francia
Un cavallo bianco è stato fatto salire sul palco di Miss Francia 2023: le accese proteste degli animalisti (Screenshot foto Twitter – @mghe__ – amoreaquattrozampe.it)

Sono numerose le persone interessate al benessere degli animali e impegnate affinché i diritti di questi ultimi vengano rispettati in ogni momento della loro vita. Quando negli spettacoli televisivi o nelle occasioni pubbliche ciò non accade, spesso si creano polemiche e dissensi. Proprio questo è stato il motivo che ha portato centinaia di persone, attente alla salute degli animali, a esprimere il loro dissenso nei confronti di un episodio che si è verificato durante una performance televisiva per l’elezione di Miss Francia 2023: l’apparizione di un cavallo bianco sul palco insieme alle partecipanti al concorso.

Le numerose polemiche per la presenza di un cavallo bianco sul palco di Miss Francia 2023

Cavallo Francia polemiche spettatori
Un cavallo bianco è stato fatto salire sul palco di Miss Francia 2023: le accese proteste degli animalisti (Screenshot foto Twitter – @mghe__ – amoreaquattrozampe.it)

SEGUICI ANCHE SU: FACEBOOK | TIKTOK | INSTAGRAM | YOUTUBE | TWITTER

Un bellissimo cavallo dal manto bianco ha fatto la sua apparizione durante una performance a tema da parte delle ragazze in gara. Il quadrupede si è esibito insieme agli artisti della compagnia circense Alexis Gruss, molto conosciuta per i suoi spettacoli equestri.

Ti potrebbe interessare anche >>> Incatenato e maltrattato per tutta la vita, un toro non riesce a credere di essere libero (VIDEO)

Il pubblico in sala ha applaudito allo spettacolo, ma gli spettatori da casa hanno fatto sentire la loro voce e riversato sull’episodio una pioggia di polemiche sul mancato rispetto degli animali, dei loro diritti e del loro benessere. Le critiche si sono basate sull’assurdo sfruttamento del cavallo, costretto a esibirsi in un ambiente pieno di persone, luci e rumori, particolarmente stressanti e deleteri per la salute psichica.

Ti potrebbe interessare anche >>> Lav, arrivano i primi sportelli territoriali contro i maltrattamenti degli animali

I commenti di dissenso hanno riempito i post sui social con contenuti più o meno analoghi, proprio come i seguenti: «Lasciate gli animali tranquilli», «Ma quanto è stupido far salire un cavallo su un palco, in un momento in cui nel mondo ci si preoccupa sempre di più del benessere animale?», «Disturbare un animale per le vostre idiozie è orribile ed è una tortura per il cavallo». Queste polemiche si inseriscono bene nel quadro legislativo europeo: sono moltissimi i Paesi europei che hanno negli ultimi tempi approvato leggi per abolire l’utilizzo degli animali nei circhi e in qualsiasi genere di spettacolo viaggiante. Anche l’Italia, con la legge del 13 luglio 2022, ha vietato a tutte le attività circensi di utilizzare gli animali per gli spettacoli. Le polemiche che hanno fatto seguito all’apparizione di un cavallo bianco sul palco di Miss Francia rispecchiano quindi idee comuni a numerosi Paesi. (di Elisabetta Guglielmi)