Home News Da due anni percorre il Canada in bicicletta con il suo cane

Da due anni percorre il Canada in bicicletta con il suo cane

CONDIVIDI

cane uoo canaa

Frank Sapach è un pensionato di 62 anni che da oltre due anni sta viaggiando in bicicletta attraverso il Canada in compagnia del suo cane, un pastore tedesco di nome Shiela, per sensibilizzare l’opinione pubblica sulla sorte degli animali.

Una scelta che Sapach ha preso quando ha scoperto di avere una grave forma di artrite e un cancro. Sulla sua pagina Facebook , il pensionato ha scritto che i medici gli davano poche speranze di vita: “Mi hanno detto che sarei vissuto meno tempo del mio cane e così mi sono detto che avrei iniziato a camminare lungo le strade e che se qualcosa doveva succedermi avrei trovato qualcuno che si sarebbe preso cura del mio compagno 4zampe. Ma dopo un mese di cammino non era più malato”.

Secondo quanto riportano i media, la guarigione sarebbe un vero miracolo. Sapach ha pensato che sia stato il suo cane a dargli una seconda opportunità.

“Shiela ha cambiato il mio modo di vedere e di trattare gli animali”, ha affermato Sapach, convinto del fatto che l’esercizio fisico con il suo cane lo abbia aiutato a guarire.

Una presa di coscienza e di consapevolezza che il pensionato intende condividere con tutti per cui, da due anni, sta percorrendo il Canada in bicicletta con il suo amato cane e la scritta: “Barking across Canada. For homeless & abused pets” (Abbaiare attraverso il Canada per gli animali abbandonati e maltrattati).

Sapach sottolinea che si tratta solo della storia di un uomo e del suo cane di 9 anni partiti per un avventura.

Cosa dire? Una straordinaria storia di amicizia e di complicità.