Home News Damiano dei Maneskin e Giorgia Soleri danno il benvenuto a Mattia (Video)

Damiano dei Maneskin e Giorgia Soleri danno il benvenuto a Mattia (Video)

Damiano dei Maneskin e Giorgi Soleri innamorati persi di un trovatello decidono di adottarlo

Damiano dei Maneskin e Giorgia Soleri danno il benvenuto a Mattia (Foto Instagram)

E’ emozionante quello che questi ragazzi fanno per gli animali e l’hanno dimostrato anche nelle loro ultime storie presentando il nuovo arrivato.

Il gatto un felino bianco che precedentemente si chiamava Mattia ora si chiama Ziggy ed è stato adottato da Damiano e Giorgia che sono andati a prenderlo nel rifugio.

Il gatto bianco era di recente apparso sulle storie di Giorgia Soleri che da qualche tempo sostiene l’associazione che si stava occupando del felino.

Dopo circa due settimane la stessa Giorgia continuando ad incitare i suoi follower nelle donazioni e nel sostenere l’associazione aveva condiviso   un aggiornamento mostrando i miglioramenti del piccolo, poi ieri è arrivata la svolta per il dolcissimo gatto bianco.

Damiano e Giorgia danno il benvenuto a Mattia Ziggy

Damiano dei Maneskin e Giorgia Soleri danno il benvenuto a Mattia (Foto Instagram)

Secondo quanto si può notare sia dalle storie di Damiano dei Maneskin sia da quelle di Giorgia Soleri, Mattia avrebbe cambiato nome e sarebbe entrato a far parte della loro famiglia, la coppia ha già altri due gatti ma è stata felice di cambiare il nome al gattino chiamandolo Ziggy e di portarlo a casa.

Il cucciolo che ha vissuto una vita infernale molto probabilmente sino a questo momento, ha dimostrato un immenso affetto immediato per la coppia sin dal loro primo incontro.

Nella storia Pubblicata da Giorgia e ripostata da Damiano si può notare infatti il primo incontro del gatto con Damiano. Il micio  si avvicina alla gabbia  e inizia a dirigersi verso di lui strusciandosi alla sua mano e iniziando a fare le fusa, un video dolcissimo e spettacolare che riprende il loro primo incontro.

Entrambi i ragazzi amano molto gli animali e si divertono anche a prenderli in giro con grande stile, sembra infatti che una della particolarità che ha colpito maggiormente la coppia sarebbe lo strano miagolio del felino che sembra fare il verso di una papera anziché quello di un gatto.

Damiano dal video si sente affermare “ma hai il miagolio più brutto del mondo”. Molte altre storie sono state postate , in molti hanno infatti chiesto a Giorgia come gli altri due gatti abbiamo affrontato l’arrivo di Ziggy.

Secondo quanto riferito da Giorgia in una delle sue storie Lego dopo una notte passati separati e dopo essersi incontrati più volte avrebbe accettato il felino, mentre l’altro gatto chiamato Bidet essendo una principessa lo sta ancora ignorando.

Il gatto dagli occhi diversi è cieco ad un occhio ma questo non ha impedito ai ragazzi di voler adottare il gatto che sembra già essersi innamorato dei suoi nuovi umani.

In una foto postata su Instagram la stessa Giorgia ha scritto :

” Ciao, mi chiamo Ziggy Stardust vengo dall’oasifelinapianoro, dove sono stato salvato dopo atroci sofferenze.”

“Ho 6 anni, miagolo come una papera, scondinzolo come segno di apprezzamento, il mio occhietto azzurro è cieco, ho l’eterocromia e l’anisocoria, mi lavo facendo un rumore molto simile a quello di voi umani quando succhiate il brodo e soprattutto ho raggiunto il massimo livello come gatto-cozza.”

” Mi piace dormire, svegliare chiunque con il mio miagolio strozzato e farmi coccolare come se non ci fosse un domani. ci vedremo spesso su questi schermi, ora vado a miagolare in faccia a mio fratello Legolas e a mia sorella Bidet, noncurante della loro perplessitá”.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Giorgia Soleri (@giorgiasoleri_)

Il gatto è già diventato una star e in moltissimi sembrano aver posto diverse domande sul comportamento dei cuccioli.

Giorgia e Damiano ancora un volta hanno dimostrato il loro immenso amore per gli animali adottando un gatto già grande che nella vita ha vissuto già svariate difficoltà, ed ecco perché meritano tutto l’apprezzamento possibile non solo dai loro follower ma da tutti gli amanti degli animali