Home News Divorato da parassiti: il recupero di un randagio

Divorato da parassiti: il recupero di un randagio

CONDIVIDI

UNILAD-qQSCsI4qnF

Una femmina meticcia è stata trovata in condizioni disperate mentre girovagava lungo una strada di una cittadina del Kent nel Regno Unito. L’esemplare era infestato da parassiti che stavano divorando la pelle: il cane era senza peli, ridotto pelle ed ossa. Una femminuccia che probabilmente non ce la faceva più e si stava lasciando morire.

Fortunatamente per lei, un automobilista l’ha notata e vedendo quel cane che zoppicava, ridotto in condizioni così drammatiche ha deciso di aiutarlo.

Dopo aver accostato con la macchina, l’automobilista si è avvicinato al cane dolcemente, cercando di farlo salire in automobile. E così è stato. La cucciolona è stata poi portata in un centro di recupero per animali dove una squadra di veterinari ha lavorato giorno e notte per salvarla.

Il cane ha recuperato lentamente le sue forze e il suo corpo ha ripreso vigore nonostante le difficoltà del caso. Al randagio è stato poi dato il nome di Kinsley e la ragazza che l’aveva salvata dalla strada, non ha potuto girare le spalle. Dopo la riabilitazione, Kinsley ha trovato anche una famiglia che saprà darle tutto l’amore di cui avrà bisogno.

Il sito inglese unilad.co.uk ha diffuso le immagini toccanti del recupero di Kinsley e del suo miglioramento grazie alle cure. Casi analoghi sono all’ordine del giorno e negli Stati Uniti, l’associazione Hope for Paws che opera nel recupero di randagi ha diffuso alcuni video di salvataggi estremi di cani divorati dalla rogna, dai parassiti e dalla sporcizia.

Qui appresso una piccola galleria di Kinsley

SE AVETE DOMANDE SULLA SALUTE DEL VOSTRO AMICO A QUATTRO ZAMPE SCRIVETECI ALL’INDIRZZO E-MAIL:  espertorisponde@amoreaquattrozampe.it  IL NOSTRO ESPERTO VI RISPONDERA’.