Donna abbandona il cane in condizioni gravissime: non mangiava da tempo

Foto dell'autore

By Loriana Lionetti

News

Un episodio di estrema crudeltà ha lasciato senza parole tutte le persone che sono venute a conoscenza della storia di un piccolo cagnolino emaciato abbandonato da una donna,il cucciolo era in fin di vita e stava morendo di fame.

Donna abbandona il cane in condizioni gravissime
Cucciolo abbandonato (Foto Facebook Desmond’s Army Animal Law Advocates- Amoreaquattrozampe.it)

 

Stati Uniti una crudeltà disumana è stata messa in luce con l’abbandono di un povero cagnolino ridotto allo stremo delle forze il piccolo che non mangiava da tempo era stato abbandonato in strada dalla donna che si sarebbe dovuta occupare di lui.

Ridotto pelle e ossa e abbandonato in condizioni gravissime

Donna abbandona il cane in condizioni gravissime
Salvato cucciolo abbandonato (Foto Facebook Desmond’s Army Animal Law Advocates- Amoreaquattrozampe.it)

 

Il drammatico episodio risale al 1° novembre quando in una fredda mattina un cane in uno stato deprecabile di malnutrizione è stato trovato mentre vagava su Mountain Briar Road a Burlington.

Il povero cagnolino ridotto pelle e ossa era un incrocio con un Beagle e dopo il suo ritrovamento venne prontamente soccorso da un ufficiale dell’ufficio Burlington and Canton Animal Control e trasportato d’urgenza presso uno studio veterinario dove dopo diversi esami si scoprì che il cane pesava meno di 7kg presentava oltre agli evidenti problemi di malnutrizione e disidratazione anche l’atrofia muscolare.

Dopo gli accertamenti medici era infatti evidente che il povero animale aveva subito non solo un grave abbandono ma anche precedenti maltrattamenti.

Una donna di 26 anni Lauren Artandi ex residente di Unionville è stata identificata come la proprietaria del cane ed è stata accusata di crudeltà verso gli animali in seguito alla scoperta del cane in condizioni disastrose .

Dopo il ritrovamento del povero cane gli agenti si sono subito messi al lavoro per risalire all’identità del proprietario del cane scoprendo anche che il cucciolo inizialmente si chiamava Thor, in seguito al suo ritrovamento il cane è stato ribattezzato Franklin dallo stesso ufficiale che l’ha soccorso.

Col la pubblicazione sui social delle foto del cane un gruppo per i diritti degli animali ha offerto una ricompensa di $1.500 per informazioni utili sull’identità della proprietaria.

Donna abbandona il cane in condizioni gravissime
cucciolo maltrattato e abbandonato (Foto Facebook Desmond’s Army Animal Law Advocates- Amoreaquattrozampe.it)

Con la diffusione del post sui social immediatamente una donna di Bristol si è fatta avanti sostenendo di aver inizialmente acquistato il cane e che poi per problemi personali e abitativi l’aveva dato a Lauren Artandi, la donna che ha riconosciuto il cane ha confermato alle forze dell’ordine che il cane prima di finire nelle mani della signora Lauren era in buona salute.

Gli agenti hanno indagato scoprendo che la signora Artandi possedeva effettivamente il cane, e durante un interrogatorio la donna ha affermato di aver venduto il cane tramite Craigslist nel giugno 2022 dato che si stava trasferendo, ma le prove raccolte durante l’indagine inclusa una registrazione vocale proprio della sua dichiarazione contraddicevano la sua versione

La donna è stata quindi stata incriminata e il caso è stato presentato alla New Britain Superior Court. Fortunatamente nonostante gli abusi subiti e l’abbandono Il cane Thor ora chiamato Franklin si è completamente ripreso e ha trovato una nuova casa.

Impostazioni privacy