Home News La casa brucia con dentro il suo padrone! Ecco il gesto estremo...

La casa brucia con dentro il suo padrone! Ecco il gesto estremo che decide di compiere il suo cane!

CONDIVIDI

schermata-2016-11-28-alle-11-55-26

Il fatto è avvenuto ieri mattina, intorno alle 8.30, in una casa di Cittadella, in provincia di Padova. Un uomo, che viveva con i suoi 5 cani, quattro dobermann ed un meticcio, era intento a riscaldarsi con una stufetta elettrica accanto alla quale aveva disposto dei tronchetti di legno, bagnati dalla pioggia nei giorni precedenti, per farli asciugare. In un attimo, però, si è consumato il dramma.
La legna ha preso fuoco e da lì si è incendiata anche la stufa che, poco a poco, ha sparso il fuoco e il fumi, in tutti gli ambienti della casa.
I vicini di casa, notando il fumo provenire dall’abitazione, hanno allertato i vigili del fuoco che sono prontamente intervenuti.
Al momento di entrare in casa, la situazione dinanzi alla quale i vigili si sono trovati di fronte era davvero molto grave: l’uomo giaceva a terra, privo di sensi, con al suo fianco la sua fedele dobermann, che non lo ha lasciato solo nemmeno un istante, rimettendoci però la vita.
“Era un bellissimo esemplare di tre anni: grande, 40 chili, nera”, spiega il medico della ASL veterinaria che è intervenuto sul posto e che ha dovuto, purtroppo, constatare il decesso.
“È morta soffocata dai fumi dell’incendio. Era con ogni probabilità quella più affezionata al padrone che ha cercato di proteggere. Gli altri quattro, due dobermann maschi e una femmina, oltre al meticcio, stanno bene e sono stati trasferiti al canile sanitario di Padova per i controlli necessari”. L’uomo è ora in prognosi riservata ed è ricoverato presso il reparto grandi ustionati di Padova, dopo aver avuto i primi soccorsi necessari nel più vicino ospedale di Cittadella. Il calore ha provocato all’uomo 46enne delle ustioni su oltre il 15% del corpo.