Home News Legge di stabilità si dimentica delle famiglie con animali: la denuncia dell’Aidaa

Legge di stabilità si dimentica delle famiglie con animali: la denuncia dell’Aidaa

CONDIVIDI
@Getty images
@Getty images

 

L’Associazione Italiana Difesa Animali e Ambiente (Aidaa) interviene sul tema della legge di Stabilità 2016, appena approvata dal Senato nella notte tra sabato e domenica, denunciando che il Governo Renzi, in questo periodo di crisi economica non pensa alle milioni di famiglie che hanno animali domestici per i quali spendono migliaia di euro per poterli mantenere e curare.

Nessuna normativa che va incontro a queste 8 milioni di famiglie per cui l’associazione, per protesta, ha annunciato di recarsi al Giubileo delle famiglie che si svolge il prossimo 27 dicembre a Roma, con tutte le persone che possiedono un animale, per rivendicare a pieno titolo i loro diritti e le loro  necessità.

Tra le proposte avanzate dall’Aida:

–  L’inserimento nel mille proroghe di una card-veterinaria di 200 euro per le famiglie con animali

–  L’introduzione dei farmaci veterinari generici su larga scala.

-Infine, sul randagismo, l’Aidaa chiede un intervento strutturale con la veterinaria militare per risolvere il problema nelle regioni del Sud Italia.

“Abbiamo pronti progetti a costo zero e che possono creare migliaia di posti di lavoro a partire dalla mutua degli animali chiediamo solo di essere ascoltati nelle sedi opportune per spiegarli e renderli attuabili senza spese per lo Stato”, ha commentato Lorenzo Croce, presidente dell’Associazione.