Home News Malika Chalhy i suoi acquisti sconvolgono l’Italia : un cane da 2500...

Malika Chalhy i suoi acquisti sconvolgono l’Italia : un cane da 2500 Euro

Una bufera mediatica ha coinvolto Malika Chalhy per i suoi acquisti la ragazza che era stata cacciata di casa ha infatti acquistato una vettura lussuosa e un cane di razza Bulldog.

Malika Chalhy
Malika Chalhy

Tutti hanno sentito della povera ragazza Malika Chalhy che era stata cacciata di casa dalla mamma a causa del suo orientamento sessuale, la sua storia aveva smosso le coscienze di moltissime persone che avevano deciso di aiutarla tramite una raccolta fondi, ma alcuni giorni fa la notizia di alcuni suoi acquisti un po’ troppo lussuosi avevano fatto si che la ragazza fosse investita da un grosso polverone. Tra gli acquisti oltre a la macchina, una Mercedes di grossa cilindrata  ci sarebbe un bulldog pagato circa 2500 euro.

Malika Chalhy acquista un cane di razza  bulldog

Il cane acquistato da Malika Chalhy
Il cane acquistato da Malika Chalhy

A rivelare il suo acquisto sarebbe stato lo stesso allevatore che dopo averle venduto il cane si sarebbe reso conto di chi fosse la ragazza, secondo quanto affermato dall’uomo Malika Chalhy avrebbe deciso di prendere uno dei cani più costosi dell’allevamento. L’uomo inizialmente ha affermato di non aver riconosciuto la ragazza e di aver compreso di chi si trattava solo dopo aver venduto il cane.

L’allevatore avrebbe inoltre aggiunto che i cani del suo allevamento non sono alla portata di tutti in quanto si tratta di animali delle genealogie migliori.

Secondo i racconti la ragazza avrebbe effettuato il pagamento tramite due bonifici, e secondo le ultimi indiscrezioni l’uomo avrebbe poi fatto comprendere di come la ragazza che aveva acquistato il cane più caro dell’allevamento, avrebbe fatto alcune storie sulla sua riservatezza non volendo far contattare il veterinario dall’allevatore quando il cucciolo era stato male. “Quando il cane è stato male, non voleva mettermi in contatto con il suo veterinario. Pretendeva una strana riservatezza, era come se io non fossi dovuto esistere”. Ha dichiarato secondo quanto riportato da alcuni quotidiani.

Il comportamento della 22enne che ha commosso l’Italia quando aveva fatto sapere che la sua mamma l’aveva cacciata di casa perché aveva fatto coming out rivelandole di essere omossessuale, in questo preciso periodo storico l’argomento ha scosso le coscienze di moltissimi che si sono preoccupati per la sua sorte hanno voluto aiutarla anche solo con piccole donazioni.

Visti gli epiloghi della sua vita molti Italiani che si erano commossi per la sua storia si sono attivati per donare qualcosa alla ragazza, per aiutarla a ricominciare la sua vita, ma le sue ultime spese definite da alcuni ” folli” hanno fatto si che moltissimi pensassero che la ragazza avesse preso in giro tutti.

Tutto il paese aveva dimostrato la sua solidarietà per la ragazza arrivando a donare circa 150 mila euro tanto che la stessa Malika Chalhy aveva asserito di voler devolvere una parte degli stessi in beneficenza. L’Italia infatti ora  si è divisa tra chi pensa che Malika abbia approfittato della situazione e preso in giro tutti, e tra chi pensa che a 22 anni possa spendere i suoi soldi come meglio crede.

In molti però sono rimasti agghiacciati dalle affermazioni della ragazza in merito all’acquisto del cane secondo quanto riportato dal Tpi.it infatti la 22enne avrebbe asserito : “L’ho preso perché mi piaceva la razza, devo giustificarmi perché spendo i miei soldi come voglio?” Sembra che poi però, rendendosi conto di quello che aveva appena asserito, la ragazza avrebbe cambiato la propria versione dicendo: “Il cane è un bene di prima necessità. Sono amante di questa razza e ho preso un bulldog. La Mercedes e il bulldog sono beni necessari”.

In un post pubblicato su Instagram la stessa Malika avrebbe dato molte giustificazioni per l’automobile, asserendo che quella che aveva non funzionava bene e che avrebbe preso la Mercedes, dando in permuta la sua vecchia vettura per poter andare a lavoro.

Nel post però il cane non viene menzionato e sebbene ognuno è libero di fare ciò che vuole, ci sembra doveroso ricordare soprattutto in vista dell’estate (con il ritorno della piaga degli abbandoni) che all’interno dei canili ci sono moltissimi cani abbandonati in cerca di amore e di una famiglia e che lei prima di tutti avrebbe dovuto comprenderlo.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da MC (@malikachalhy)

Per restare sempre aggiornato su news, storie, consigli e tanto altro sul mondo degli animali continua a seguirci sui nostri profili Facebook e Instagram. Se invece vuoi dare un’occhiata ai nostri video, puoi visitare il nostro canale YouTube.

Loriana Lionetti