Il nuovo film d’azione 2023 contro la crudeltà sugli animali: è una lettera d’amore

Foto dell'autore

By Giada Ciliberto

News

Esce il nuovo film d’azione contro la crudeltà sugli animali: un’adrenalinica lettera d’amore nel 2023 dedicata ai nostri amici a quattro zampe.

film cane lakadbaggha Bollywood
Il cane in Lakadbaggha (YouTube Zee Music Company – Amoreaquattrozampe.it)

Il 1 luglio la casa di produzione cinematografica “First Ray Films”, in collaborazione con il regista Victor Mukherjee, ha annunciato con grande emozione l’uscita nelle sale di “Lakadbaggha”. Titolo originale della nuova pellicola cinematografica d’azione dedicata, in modo commovente quanto estremamente adrenalinico, alla sempre più attuale lotta per salvaguardare i diritti degli animali sul pianeta e combattere la crudeltà nei loro confronti. “Lakadbaggha”, approda al cinema come una lettera d’amore intrisa di sangue e giustizia. Per tal ragione non sarebbe un film da considerare come adatto a tutte le tipologie di pubblico. Questo dettaglio è stato specificato dai suoi stessi autori. È proprio in questi giorni che dal regista, fino ai principali interpreti della pellicola, iniziano ad affiorare in rete le prime novità sull’originale opera. 

Il nuovo film d’azione 2023 contro la crudeltà sugli animali: è un’adrenalinica lettera d’amore per i nostri amici pelosi

Nelle prime recensioni condivise in questi roventi mesi del 2023, sul prodotto cinematografico, vi sarebbero già delle opinioni molto favorevoli che mirano a porre criticamente in risalto gli avvenimenti riguardanti la pellicola quanto le sue modalità di ripresa. 

film battaglia violenza animali
Il trailer di Lakadbaggha (YouTube Zee Music Company – Amoreaquattrozampe.it)

Il titolo, in lingua hindi, sarebbe l’esplicazione – tradotta letteralmente in italiano – di un’interessante metafora e nonché dell’indizio della stessa storia che porta gli spettatori ad entrare in contatto con uno dei suoi protagonisti, anch’esso appartenente – assieme al suo eroe umano mascherato, Arjun – al mondo dei quattro zampe. Si tratta di una Iena che di giorno salva gli altri suoi simili in pericolo di vita. 

Il lungometraggio sarebbe stato realizzato con un budget molto limitato ma, nonostante questa premessa impossibile da non sottolineare – in primis per quel che riguarda il parere della critica internazionale, avrebbe sorpreso per la realtà al suo interno razionalmente e crudelmente raccontata. 

Il film sembrerebbe essere uscito dalla fusione di alcune istantanee della più frequentata cronaca nera riguardante le violenze subito quotidianamente dagli animali in tutto il mondo. Per tal ragione, nonostante i suoi limiti dovuti a sequenze di immagini tipicamente amatoriali, l’opera cinematografica ha ricevuto l’elogio della critica.  

Essendo una missione che si rinnova ogni giorno, tramite annunci, disperati appelli di proprietari, slogan anti-crudeltà e reali testimonianze di fatti riguardanti violenze sui quattrozampe a bizzeffe nell’universo della rete, tale ulteriore operazione di denuncia avanzata da Bollywood, e che sembra trarre spunto – per alcuni dettagli – dai tipici film fantascientifici e d’animazione del momento, sembra meritare una considerevole nota di rispetto. 

Il regista spiega che, sebbene vi siano numerosi combattimenti nella pellicola, si resta piuttosto lontani alle dinamiche di “Kung-Fu Panda”. Molto sangue è stato versato nel film, per questo si consiglia la visione a un pubblico adulto. Inoltre ciò che avrebbe un’importanza principale non sarebbe la trama, ma la logica intrinseca al suo interno. Numerosi anche i riferimento ad altre pellicole bengalesi.

In tal modo fare cinema diventa un efficace modalità – affiancata alle leggi anti-crudeltà sugli animali – per incentivare e sensibilizzare il pubblico sulla possibilità di risolvere problemi legati a discrepanze sociali e a elementi culturali non sempre semplici da sradicare, e molto spesso a discapito di creature innocenti che non hanno i mezzi per difendersi, né – tanto meno – per ottenere giustizia da soli. 

film prime immagini cani
Immagini da Lakadbaggha (YouTube Zee Music Company – Amoreaquattrozampe.it)

Mentre visionate il TRAILER DEL FILM potete – al contempo – osservare come gli attori più osannati dal pubblico bengalese e hollywoodiano vi è anche Anshuman Jha, spesso scelto da molti registi del luogo per interpretare ruoli di questo genere.

Impostazioni privacy