Pappagalli infestanti hanno invaso le città, l’ecosistema è in pericolo

Foto dell'autore

By Francesca Ciardiello

News, Polli e volatili

Non è recente ma sta diventando davvero un problema per l’ecosistema: tutto sull’invasione dei pappagallini verdi nei cieli di Bologna.

Pappagalli infestanti hanno invaso le città, l'ecosistema è in pericolo
Pappagalli infestanti hanno invaso le città, l’ecosistema è in pericolo (Canva – amoreaquattrozampe.it)

Se alziamo gli occhi al cielo non sarà difficile vederli, soprattutto se ci troviamo nella zona di Bologna: infatti è qui che si concentra un’invasione di pappagallini verdi, che però sono scappati da una gabbia molti anni fa. Infatti circa 35 anni fa c’è stata una evasione di questi volatili dai cieli di Budrio: sarebbe stata una notizia poco degna di nota, se non fosse per il comportamento di questi uccellini che si mostrano aggressivi e violenti con grande danno all’ecosistema.

Da Budrio a Bologna: l’invasione dei pappagallini verdi ora preoccupa

Sarà proprio grazie alla loro tenacia e aggressività che i parrocchetti dal collare verdi, tipici del parco di Budrio, sono riusciti a evadere dalle loro gabbie fino ad arrivare ai cieli di Bologna, dove stanno mettendo in pratica una vera e propria strategia del terrore. Infatti presi singolarmente questi volatili dal caratteristico collare sotto la testa e dalla livrea colorata (tipica degli esemplari maschi) appaiono quasi innocui.

invasione pappagallini verdi città
Pappagallini verdi (Foto Pixabay)

Ma è proprio vero che ‘l’unione fa la forza’ e loro sanno bene come sfruttare questa ‘potenza collettiva’ nei confronti degli altri animali del cielo, soprattutto quando in ballo c’è del cibo da contendersi. Ovviamente questo sta creando dei disagi a tutta la fauna (e non solo), con gravi conseguenze sull’intero ecosistema.

Se vuoi saperne di più, leggi un nostro approfondimento sul tema >>> Le cause dei litigi tra pappagallini: dai motivi alle strategie per placare litigi 

L’invasione dei pappagallini verdi: i casi di Lazio e Puglia

Se pensavate che a Roma fosse attivo solo l’allarme per i troppi animali selvatici in città a quanto pare anche di parrocchetti verdi si registra una crescita costante ormai da anni: già nel 2021 infatti l’allora presidente del Bioparco, Francesco Pedretti, aveva parlato di ‘invasione’ nelle zone di Roma Nord e Roma Sud. E’ nella Capitale che questi volatili hanno trovato il luogo ideale per abitare non solo per la grande quantità di cibo a disposizione ma anche per la varietà di piante.

invasione pappagallini verdi città
Alcuni parrocchetti dal collare (Foto Pixabay)

Ma insieme alla loro presenza (già dal 2021 infatti si parlava di una vera e propria invasione dei pappagallini verdi), si registrano anche i danni che questa specie sta apportando alla vegetazione, ma anche alle altre specie come merli, cince, picchio e storno. Oltre che una guerra per il cibo, i volatili in questione si scontrano anche nella contesa di una casa. Il loro unico nemico? Il falco, che però non vola frequentemente nei cieli della città.

Anche in Piglia pare che siano chiare le tracce del passaggio dei parrocchetti, con danni per migliaia di euro dovuti alla distruzione dei germogli di piante come mandorlo, fico e vari frutteti. Questa specie infatti va ghiotta per la frutta fresca di stagione ma, nel loro passaggio, non mancano di danneggiare anche gli impianti di irrigazione alla ricerca di acqua per rifocillarsi. E’ allarme ma dovrà essere la natura a ristabilire un suo equilibrio: all’uomo non resta che ‘limitare’ i danni e aspettare che l’ecosistema si riprenda autonomamente.

Impostazioni privacy