Home News Scoperto un canile clandestino: salvati 17 cuccioli di bassotto – FOTO

Scoperto un canile clandestino: salvati 17 cuccioli di bassotto – FOTO

Grazie alla segnalazione di un cittadino è stato possibile scoprire un canile clandestino e portare così in salvo ben 17 cuccioli di bassotto.

canile clandestino bassotto
Scoperto un canile clandestino grazie alla segnalazione di un cittadino (Foto Twitter – Lety Varela)

Il commercio illegale di cuccioli è purtroppo un business ancora molto in voga. Sono centinaia i canili illegali che detengono cani pronti ad essere venduti sul mercato nero. Spesso questi animali sono tenuti in condizioni davvero pietose per poi essere venduti a prezzi esorbitanti che vanno ad arricchire le tasche dei loro aguzzini. In Messico è stato scoperto un canile clandestino grazie alla segnalazione di un cittadino. Le operazioni della polizia hanno portato al salvataggio di 17 cuccioli di bassotto che ora sono pronti per essere presi in adozione.

Una segnalazione porta alla scoperta di un canile clandestino: salvati i cuccioli presenti

canile clandestino bassotto
I cuccioli erano costretti a vivere tra lo sporco e rinchiusi in gabbie vecchie e rugginose (Foto Twitter – Lety Varela)

Il mercato nero dei cuccioli è un vero e proprio business che porta moltissimi soldi nelle tasche di chi li detiene illegalmente. Troppo spesso le condizioni in cui questi animali vengono tenuti sono davvero pietose ma nonostante tutto vengono poi venduti a prezzi esorbitanti.
In Messico è stato scoperto l’ennesimo canile clandestino in cui venivano detenuti cuccioli di razza pronti ad essere piazzati e da questi ricavare moltissimi soldi. Per fortuna una segnalazione da parte di un cittadino ha portato alla luce questo luogo e sono così partite le operazioni di salvataggio.

Ti potrebbe interessare anche >>> Polizia salva dieci cuccioli di barboncino, facevano parte del mercato nero – FOTO

Un uomo ha deciso di segnalare la presenza di un canile clandestino a Città del Messico e grazie a lui ora 17 cuccioli di bassotto sono stati portati via da quella che era la loro prigione e messi in salvo. La denuncia dell’uomo è giunta alle autorità competenti che hanno subito provveduto a intervenire per poter portare alla luce ciò che stava accadendo.

🐾💖 SEGUICI ANCHE SU: FACEBOOK | TIKTOK | INSTAGRAM | YOUTUBE | TWITTER 🐶🐱

La PAOT – Procuraduría Ambiental y del Ordenamiento Territorial (Ufficio Pianificazione Ambientale e Territoriale) di Città del Messico ha inviato immediatamente degli uomini nel luogo della segnalazione e hanno così potuto verificare con i loro occhi che ciò che era stato comunicato era vero e che all’interno di quel canile clandestino erano presenti ben 17 cuccioli di bassotto. Com’è possibile vedere anche dalle foto pubblicate su Twitter da Leticia Varela Martinez, direttrice del municipio di Benito Juarez, le condizioni d’igiene del luogo erano davvero scarse e gli animali tenuti rinchiusi all’interno di gabbie vecchie e rugginose.

Ti potrebbe interessare anche >>> Traffico illegali di animali: a bordo dell’auto cani in condizioni pietose

Dopo che i cani sono stati portati via dal canile clandestino sono stati subito trasportati al Servizio Soccorso Animali di Città del Messico per assicurarsi del loro stato di salute.
Non appena tutti i bassotti saranno visitati e dichiarati sani e fuori pericolo di vita potranno essere adottati. Molti canili si sono resi disponibili ad ospitare i cuccioli e a cercare per loro una casa in cui poter vivere in sicurezza. Tra questi anche la Toby Foundation, un rifugio dedicato al salvataggio e all’adozione di animali in situazioni di maltrattamento e sofferenza, che si è congratulata per l’operazione e che ha già ricevuto diverse chiamate da parte di persone disposte a prendersene cura. (G. M.)