Home News Spende l’intero stipendio per salvare un gattino

Spende l’intero stipendio per salvare un gattino

CONDIVIDI

Il gattino Morrie era stato trovato in un giorno di pioggia solo ed abbandonato, in lacrime e del tutto impaurito. Sembra l’incipit di un film, ma è stata la dura realtà che questo bellissimo animaletto si è trovato suo malgrado a dover vivere. Per fortuna però i suoi miagolii di spavento non hanno lasciato insensibile una coppia, che ha deciso di raccoglierlo e di portarlo al caldo per poi soccorrerlo. I due volevano capire in un primo momento se il bellissimo animaletto appartenesse a qualcuno.

Lei, Rachel, racconta dell’attimo in cui Morrie è entrato nella vita sua e del suo fidanzato: “Avevo notato qualcosa che camminava nell’erba alta, appena mi sono accorta che si trattava di un micetto non ho saputo resistere e ho desiderato offrirgli protezione. Era tutto bagnato e l’ho preso in braccio”. Non c’era la mamma in giro, ed il gattino sembrava anche parecchio malnutrito, così i due lo hanno portato in casa loro per asciugarlo e da qui in una clinica veterinaria, dove la scarsa nutrizione è stata osservata anche dagli specialisti. Lì Morrie è rimasto per tre giorni, con nel frattempo Rachel ed il compagno che appena possibile andavano a fargli visita: appena usciti da lavoro, quando c’era qualche commissione da fare e riuscivano ad ottenere un piccolo ritaglio di tempo…Morrie insomma non è mai rimasto da solo.

E poi lo hanno riportato a casa loro, dove è cominciata una nuova vita sia per loro che per quella bellissima palletta di pelo. Morrie cresce bene adesso, i due gli danno tanto latte attraverso una siringa e tutto questo sta avvenendo contro le previsioni dei dottori, i quali pensavano che senza l’allattamento diretto da parte della mamma, il gattino non ce l’avrebbe fatta. Però la parcella da pagare è stata di certo non indifferente, ma questo a Rachel non importa: lei stessa conferma di aver versato una intera sua mensilità pur di salvare il micetto. Ed a volte anche i gatti sanno essere i migliori amici dell’uomo e sono in grado perfino di salvargli la vita…