L’inaspettato spettacolo raccapricciante alla Stazione di un gabbiano e un Topo

Foto dell'autore

By Loriana Lionetti

News

Una scena a dir poco raccapricciante ha catturato l’attenzione del web dopo che il video di ciò che è accaduto  tra un gabbiano e un topo sotto gli occhi increduli delle persone .

Gabbiano contro topo
Gabbiano contro topo (Foto Facebook stazione termini – Amore a quattrozampe.it)

Roma è una città di incommensurabile bellezza, di storia, di cultura e arte, i suoi monumenti, le sue piazze e le strade antiche ricoperte di ciottoli che costeggiano il centro storico sono il ricordo della grandezza di un passato glorioso.

Nonostante l’indissussa bellezza della capitale chi si avventura nella città per la prima volta, può trovarsi di fronte a un panorama ben diverso ed è quello che è accaduto ai turisti arrivati alla stazione Termini.

La stazione, è effettivamente il cuore pulsante di Roma e la porta d’ingresso per migliaia di visitatori ogni giorno, il problema è che nonostante la bellezza della città arrivando alla stazione ci si presenta uno scenario di degrado e abbandono.

Un bivacco di sporcizia e rifiuti che sembrano proliferare come se fossero parte integrante della struttura urbana, una visione tanto imponente quanto angosciante per chi si aspetta di incontrare la Città Eterna e si ritrova invece a dover affrontare una realtà ben più cruda.

Gabbiano trasporta un topo morto alla stazione

Gabbiano contro topo
Gabbiano (Foto Pixabay- Amoreaquattrozampe.It)

Il recente evento, capitato proprio a Termini, ne è la prova lampante, un piccolo dramma della natura urbana che ha visto protagonisti un gabbiano e un topo morto, tra le urla incredule dei passanti spaventati.

Un’avventura inconsueta e forse un po’ macabra, in cui un gabbiano ha avuto il ruolo di improvvisato netturbino, trascinando attraverso la stazione il corpo senza vita del roditore.

Questa scena ha creato uno scenario surreale, costringendo molti a fermarsi, a fissare increduli la scena, a scattare foto o a correre via in preda al panico o disgustati dalla scena.

Le grida di spavento delle turiste con le valige ancora in mano, il disappunto di chi, sfortunatamente, si è trovato a calpestarlo, l’indifferenza di chi, invece, sembrava essersi abituato a quel degrado. Ma soprattutto, l’incredulità generale di assistere a un simile spettacolo proprio nel cuore di una città come Roma.

Topo morto
Topo morto(Foto Pixabay-Amoreaquattrozampe.It)

È difficile non domandarsi come sia possibile che una città con un patrimonio storico e artistico inestimabile si presenti in questo modo ai suoi visitatori.

La sporcizia accumulata, l’abbandono e la presenza di animali quali topi morti non sono certo un biglietto da visita degno per la Capitale. Ma forse, attraverso l’inaspettato spettacolo del gabbiano e del topo, Roma stessa sta cercando di inviare un messaggio, un grido di aiuto per riprendersi la sua dignità e la sua bellezza.

Non è infatti la prima volta che nella Capitale vengono riprese queste immagini raccapriccianti come dimostra questo video che risale a  circa due anni fà in un altra zona molto conosciuta di Roma.

Gestione cookie