Home Video Browser, il gatto ‘sfrattato’ dalla biblioteca

Browser, il gatto ‘sfrattato’ dalla biblioteca

CONDIVIDI

browser

Il gatto Browser vive nella biblioteca di White Settlement, in Texas. Il felino è amato molto sia dagli impiegati dai bibliotecari che dalle persone che abitualmente si recano in essa per consultare libri. Data la sua fama il micio è diventato una vera e propria mascotte della biblioteca e della città intera, ma poi le cose sono cambiate. A detta del comune ‘gli spazi pubblici non sono per gli animali’, e così il consiglio ha deciso che bisogna trovare, temo 30 giorni, una nuova casa al gatto. I cittadini ovviamente non l’hanno presa bene, vedendo nel gatto un simbolo cittadino e soprattutto non essendo, il micio, in nessun modo un fastidio per gli utenti della biblioteca. Il sindaco si è detto perplesso: “Abbiamo questo gatto da sei anni e non c’è mai stato un problema. Questo gatto non ha nulla a che vedere con la possibilità che gli utenti possano portare i loro animali presso strutture pubbliche. Il gatto non fa male a nessuno. Il consiglio ha preso questa scelta solo perché non ama i gatti”. Cercheremo di tenervi aggiornati sul caso, intanto ecco qualche immagine di Browser, il gatto ‘sfrattato’: