Home Video Cane drogato da studenti universitari: l’indignazione sui social

Cane drogato da studenti universitari: l’indignazione sui social

CONDIVIDI

drogato
Un filmato sconcertante riguardo al rinvenimento di un cane nei pressi del College of Science and Humanities (CCH), a Vallejo, in Messico. Secondo  le indiscrezione trapelate dai giornali locali, il cane sarebbe stato drogato da degli studenti del campus universitario.

Il video del povero animale è stato condiviso sulla pagina facebook Mundo Partitas e ha raccolto non solo centinaia di migliaia di visualizzazioni ma anche numerose polemiche.

I volontari hanno recuperato l’esemplare, provvedendo a trasferirlo presso una clinica veterinaria per effettuare delle analisi delle sostanza tossiche somministrate al povero randagio vittima di teppisti.

Il cane fortunatamente è stato salvato e avrebbe reagito ad una terapia farmacologica. In attesa dei risultati delle analisi del sangue tossicologiche l’associazione che ha preso in cura il cane, sta ora cercando i responsabili di questa bravata che poteva finire in una tragedia.

Nel mese di luglio scorso, un caso analogo, si è verificato in India, dove due studenti universitari avevano lanciato un cane randagio da una terrazza, filmando tutta la scena e condividendo il video sui social. I due studenti scatenarono l’ira di milioni di utenti di tutto il mondo e la notizia rimbalzò sulle pagine dei quotidiani che segnalavano la caccia all’uomo. Alla fine i due responsabili sono stati individuati e accusati di crudeltà nei riguardi degli animali. Giovani ventenni benestanti fautori di una bravata. Anche in questo caso, il cane fortunatamente è stato ritrovato dopo una settimana di ricerche: il povero animale, una femminuccia, aveva trovato riparto nel sotto scala di un palazzo con una zampa fratturata. Il cane venne preso in cura da un’associazione per la sua riabilitazione.