Home Video Animali, elefante vuole che la volontaria canti la “ninna nanna” per il...

Animali, elefante vuole che la volontaria canti la “ninna nanna” per il suo cucciolo

CONDIVIDI
elefanti
Elefante trascina la volontaria

Elefante trascina via la volontaria. Vuole che canti la ninna nanna al suo cucciolo per farlo addormentare

Non solo i genitori umani hanno qualche problema a far addormentare i loro bambini. Ce lo dimostra questa simpatica elefantessa di nome Faa Mai che in realtà dona a tutti immagini rare e davvero preziose.

Siamo nella riserva Elephant Nature Park in Thailandia, dove la fondatrice del santuario Lek Chailert, stava incontrando alcuni visitatori. Durante la seduta di foto ricordo, in secondo piano vediamo apparire Faa Mai, un’esemplare femmina di 9 anni. Dopo aver aspettato qualche minuto, Faa Mai pare spazientirsi e inizia a spingere con la sua proboscide la sua amica umana Lek fino ad allontanarla dal gruppo.

intelligenza elefanti
Lek in balia di Faa Mai

Lek è ormai in balia di Faa Mai e si lascia guidare dall’elefantessa che ha un preciso piano in mente.

Leggi anche–> Le donne che hanno dedicato la loro vita agli animali

Gli animali e i sentimenti

Nel filmato si vede chiaramente come l’elefante spinga la donna nella direzione in cui vuole lui. Lek scherza con Faa Mai e finge di allontanarsi per vedere la sua reazione. L’elefante la raggiunge subito, afferrandola con la proboscide per reindirizzarla sul sentiero e portarla esattamente dove vuole lui.

Lek, Faa Mai e il cucciolo

Faa Mai, racconta Lek, “mi ha portata dal cucciolo di nome Thong Ae che vuole adottare”.

L’intento dell’elefantessa in realtà andava ben oltre. Infatti, Faa Mai voleva che Lek cantasse la ninna nanna per far tranquillizzare e addormentare il cucciolo vicino a lei.

Il cucciolo che si addormenta

Faa Mai ama sentire cantare Lek e voleva condividere questa emozione con il cucciolo.

“È così bello vedere come la mia bambina si prenda cura del suo cucciolo. Sono orgogliosa di lei!”, ha esclamato la fondatrice del centro.

cucciolo elefante

A dire il vero, l’intento dell’elefantessa ha funzionato e dopo qualche minuto, con Lek tra le zampe, il cucciolo di elefante si è avvicinato, abbandonandosi al canto. Il piccolo Thong Ae si è fidato e per finire si è accucciato vicino a Faa Mai, addormentandosi ai suoi piedi.

Il video della ninna nanna

C.D.