Home Video Il cane maltrattato che si mette in “castigo” da solo: che tenerezza!

Il cane maltrattato che si mette in “castigo” da solo: che tenerezza!

CONDIVIDI

Cara

 

Un cane maltrattato che si nasconde faccia al muro ricordando le violenze subite. Ha lasciato tutti senza parole la reazione di Cara, una cagnolina incrocio con Greyhound  salvata dall’associazione irlandese PAWS Animal Rescue.  I volontari che l’hanno soccorsa l’hanno trovata in un angolo della stanza con il muso rivolto verso il muro, rifiutando di muoversi e di interagire con altri cani ed esseri umani. La cagnolina è rimasta in questa posizione per settimane, le veniva lasciato del cibo e dell’acqua poco distante che consumava solo quando  rimaneva sola e nessuno la guardava.  I volontari non riuscivano a credere a quanta sofferenza e a quali traumi avrà subito la cagnolina nella sua vita per reagire in quel modo per tutto quel tempo. Tuttavia, sebbene la situazione sembrasse irrecuperabile oggi Cara sta recuperando a piccoli passi la  fiducia negli umani. Noi auspichiamo che torni ad amare ed essere amata da qualcuno che questa volta non la tradirà!