Home Video Il cucciolo abbandonato in una scatola

Il cucciolo abbandonato in una scatola

CONDIVIDI

star

La storia commovente di un cucciolone di pochi mesi che persone crudele avevano abbandonato in una scatola, legandogli il muso, in modo che non potesse abbaiare e chiedere aiuto.

Azioni crudeli che ogni giorno sono sulle prime pagine dei quotidiani di tutto il mondo. Ma in tutto il mondo ci sono fortunatamente anche persone che amano i 4zampe e che di certo non li abbandonano. Al contrario si sacrificano per salvarli e renderli di nuovo felici.
E’ la storia di un meticcio di piccola taglia, probabilmente incrociato con uno Yorkshire, trovato da una giovane ragazza che si era accorta di alcuni rumori provenienti da una scatola, lasciata all’angolo di una strada. Quando si è avvicinata per aprirla, la ragazza ha fatto una scoperta sconvolgente: all’interno vi era un cucciolone con delle ferite sul muso provocate da un nastro adesivo che aveva lacerato le labbra del cane e dove si era creata una brutta infezione.
La povera bestiola è stata immediatamente soccorsa e portata in una clinica veterinaria dalla giovane che ogni giorno andava a trovare il suo nuovo amico, chiamato Star, per starle vicino nel periodo della riabilitazione.
Dopo un lungo periodo di degenza, Star è stata poi accolta nella casa della sua salvatrice alla quale non manca mai di essere riconoscente!
Il video pubblicato nel 2012 dall’Associazione Animalista canadese Animal Advocates Society mostra il recupero del cucciolone che mano a mano ha cominciato anche a prendere sicurezza.